/ Cronaca

Cronaca | 22 luglio 2021, 10:15

Tensioni al cantiere della Torino-Lione: No Tav respinti

Le forze dell'ordine hanno risposto all'assalto lanciando lacrimogeni e utilizzato gli idranti per allontanare gli attivisti

Tensioni al cantiere della Torino-Lione: No Tav respinti

Tensioni nella notte al cantiere della Torino-Lione, in Val di Susa. Una cinquantina di No Tav, partiti dal campeggio allestito in località Mulini che durerà sino a domenica, ha raggiunto le recinzioni dell'opera a Chiomonte. 

Qui hanno poi cercato di abbattere le "concertine" con dei bastoni. Le forze dell'ordine hanno risposto all'assalto lanciando lacrimogeni e utilizzato gli idranti per allontanare gli attivisti: questi ultimi hanno lanciato sassi e petardi.

Su facebook l'azione è stata rivendicata con la frase "L'estate è ancora lunga". Digos e Questura sono al lavoro per identificare gli assalitori.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium