/ Cronaca

Cronaca | 27 ottobre 2021, 19:46

Costringe una disabile a prostituirsi: arrestato un 26enne

Aveva obbligato anche la madre della ragazza, una 50enne. A segnalare la storia alla Procura sono state le colleghe della giovane, dopo aver scoperto delle chat

Costringe una disabile a prostituirsi: arrestato un 26enne

Ha costretto una giovane disabile psichica, conosciuta sul web, a prostituirsi attraverso degli annunci online. L'uomo, un giovane meccanico di 26 anni, incensurato, è stato arrestato oggi dalla polizia municipale con l'accusa di sfruttamento, induzione e favoreggiamento della prostituzione e circonvenzione di incapace.

Anche la madre della ragazza, una donna di 50 anni, sarebbe stata costretta a prostituirsi. A segnalare questa storia ai servizi sociali, e poi alla Procura, sono state le colleghe della giovane, che lavora in una cooperativa sociale: avevano scoperto per caso le chat stampate e lasciate sulla scrivania, dove si parlava di incontri sessuali.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium