/ Cronaca

Cronaca | 04 novembre 2021, 19:38

Borgo Filadelfia si mette in posa e si trasforma in un set: per le strade si gira la storia di "Amanda"

Da via San Marino a via Madonna delle Rose, via Taggia fino a piazza Galimberti: in questi giorni il quartiere vicino allo stadio Grande Torino ospita la troupe cinematografica della pellicola prodotta da Elsinore Film con la regia di Carolina Cavalli

set cinematografico

Riprese cinematografiche in borgo Filadelfia

I camion parcheggiati ai lati delle strade, i cartelli che interrompono il parcheggio per qualche giorno e poi la "solita" attrezzatura: luci, cavi, abiti e strumenti vari. Ancora una volta Torino si presta a essere la cornice di riprese cinematografiche. Questa volta in borgo Filadelfia, con il "set" che si sta spostando di giorno in giorno per la realizzazione di "Amanda", una produzione della Elsinore Film con la regia di Carolina Cavalli.

Prima in via San Marino (al confine con Santa Rita, dunque), poi via Madonna delle Rose, via Taggia, mentre nei prossimi giorni toccherà a piazza Galimberti, dove i cartelli sono già ben visibili.

La storia è quella di Amanda, 24 anni, che si è da poco trasferita da Parigi nel capoluogo piemontese e vive un po' isolata, nel suo mondo. I suoi parenti sono farmacisti, da generazioni. Ma sul resto della trama si sa ancora poco.

Location che "ritornano"

Tra le zone coinvolte per le riprese, luoghi già interessati in passato da attività di questo genere: dal vecchio supermercato a pochi passi dalla chiesa parrocchiale fino alla stessa piazza su cui dominano le vestigia degli ex mercati generali. Proprio qui, nel 2019 furono girate alcune scene de "Gli uomini d'oro", con Fabio De Luigi ed Edoardo Leo.

Torino sempre più protagonista

Si conferma dunque un autunno ricco di appuntamenti, con Torino protagonista del mondo delle riprese e del cinema (o della tv). Dopo il ponte Isabella chiuso per girare un film di azione straniero la scorsa estate e il recente set allestito per Stefano Fresi davanti a Porta Nuova, la città della Mole continua a essere scelta da registi e produttori.

La stagione estiva è stata infatti di grande intensità per Torino e il Piemonte: oltre alla costante realizzazione di cortometraggi, documentari e spot televisivi, si sono realizzati tra giugno e settembre 10 grandi set - 3 lungometraggi, 6 serie TV e 1 docu-fiction. E ottobre ha visto invece l’avvio di altre 5 nuove grandi produzioni. Lunedì 11 ottobre ha battuto il primo ciak “Peripheric Love”, lungometraggio diretto dal regista svizzero Luc Walpoth e prodotto dalla società di produzione svizzera Dschoint Ventschr insieme all’italiana Casa delle Visioni, sostenuto da FCTP e con il contributo del POR FESR Piemonte 2014-2020-Azione III 3c.1.2 – bando “Piemonte Film TV Fund”. Lo stesso giorno ha preso il via un secondo lungometraggio che, come per la precedente opera prima, verrà realizzato a Torino per 6 settimane. Gli ultimi giorni di ottobre la società torinese Indyca Film è stata sul set del lungometraggio “The Store”, dramma-fantasy prodotto insieme alla svedese Tangram che combina riprese in live action con animazione a passo uno: un progetto anch’esso realizzato con FCTP e il contributo del POR FESR Piemonte 2014-2020-Azione III 3c.1.2 – bando “Piemonte Film TV Fund” e che, oltre alle riprese presso Studio Ibrido, realizzerà alcuni giorni in esterna nel centro di Torino e presso la miniera di Traversella, in Valchiusella. Sempre nel corso di ottobre al via il nuovo film di Luca Miniero, produzione Indiana Production in associazione con Medusa Film, dal titolo “Tutti a bordo”, che coinvolge per alcuni giorni Torino, in particolare le due principali stazioni cittadine. In aggiunta a questi 4 lungometraggi ha preso il via anche una serie TV prodotta da Panamafilm per Rai Play e diretta da Duccio Chiarini, “5 minuti prima” le cui riprese proseguiranno a Torino e in Piemonte per 8 settimane.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium