/ Cronaca

Cronaca | 05 novembre 2021, 19:03

I clochard colonizzano via Viotti: il portico in pieno centro è diventato un accampamento (VIDEO e FOTO)

Nella via che collega la Galleria San Federico a via Pietro Micca, tra negozi chiusi e degrado sono rimasti solo più gli homeless

senza tetto in via viotti

I senza tetto colonizzano via Viotti: il portico in centro è diventato un accampamento

L'arrivo del primo freddo e le temperature in discesa durante la notte hanno riportato i clochard in centro a Torino. E' infatti cresciuta notevolmente la presenza di senza tetto sotto i portici del centro. In via Viotti, a due passi da piazza Castello e dalla galleria San Federico, gli homeless hanno realizzato un piccolo accampamento, riunendo tutti i loro oggetti.

Via Viotti nell'abbandono

Coperte, vestiti, oggetti. Quello che molti cittadini vivono come un disturbo, per queste persone rappresenta quello che più si avvicina a una "casa". I pochi negozianti rimasti convivono ormai da tempo con i senzatetto, che hanno letteralmente colonizzato il porticato. Tanti però gli esercizi commerciali che hanno chiuso in via Viotti, una via sempre più desolata, buia e degradata.

Gli homeless in via Viotti, una presenza ormai costante

Mentre sovente i senza tetto trovano riparo sotto i portici di sera, preferendo spostarsi di giorno, gli homeless che vivono in via Viotti sono presenti tanto di notte, quanto di giorno. Rimango lì, accampati, nell'indifferenza delle persone ormai abituate a passare accanto a cumuli di oggetti nella nonchalance più totale.

La sensazione dei residenti? Che l'arrivo dell'inverno, in assenza di misure di accompagnamento e sostegno, faccia aumentare vertiginosamente la presenza dei clochard sotto i portici.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium