/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 22 novembre 2021, 14:57

L'accesso h24 alla Ztl di Torino non fa aumentare lo smog: i dati

Dal 4 al 19 novembre Pm10 e Pm 2.5 più bassi rispetto al 2020, quando di fatto c’erano in circolazione meno auto a causa del lockdown

Dal 4 al 19 novembre Pm10 e Pm 2.5 più bassi rispetto al 2020

Dal 4 al 19 novembre Pm10 e Pm 2.5 più bassi rispetto al 2020

L’accesso h 24 alla Ztl di Torino non fa aumentare l’inquinamento atmosferico. E’ quanto emerge dai dati letti in Consiglio Comunale dall’assessore alla mobilità Chiara Foglietta, in risposta alla comunicazioni chieste dal M5S sulla scelta dell’amministrazione Lo Russo di prorogare sino al 28 gennaio 2021 l’accesso libero alla Zona a traffico limitato. Una sospensione adottata nell’ultimo anno e mezzo dalla giunta Appendino, alla luce dell’emergenza sanitaria, per decongestionare in parte il trasporto pubblico e aiutare i commercianti.

"Rispetto al 2020, dall'8 al 14 novembre +75% ingressi in Ztl"

“Gli ingressi nella ZTL -ha spiegato Foglietta -, durante la settimana dall’8 al 14 novembre, sono stati il +75% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, perché dal 6 novembre 2020 il Piemonte era entrato in zona rossa. Rispetto al 2019 assistiamo invece a una diminuzione dei passaggi del -17%”. Nei 7 giorni di Atp Finals sono entrati il 61% in più di veicoli nel centro, se paragonati con il 2020: -17% di ingressi se messi a confronto con il 2019.

Dal 4 al 19 novembre Pm10 e Pm 2.5 più bassi rispetto al 2020

Numeri che però se messi a confronto con la qualità dell’aria evidenziano come l’aumento del traffico non equivalga a quello dello smog.  Dal 4 al 19 novembre 2021 i valori giornalieri di Pm10 e Pm 2.5 sono stati più bassi mediamente di circa il 50% e 43% rispetto al 2020, quando di fatto c’erano in circolazione meno auto a causa del lockdown. Più bassi quest’anno di circa il 10%-15% dei valori di NO2.

“Prenderò immediatamente una decisione – ha concluso Foglietta – se il semaforo da bianco cambierà colore perché per me la salute dei cittadini è prioritaria”.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium