/ Cronaca

Cronaca | 07 dicembre 2021, 18:15

Torino si prepara alla neve: da mezzanotte in azione gli spargisale, fino a 25 cm in collina

Spazzaneve pronti ad intervenire per deposito dei fiocchi in collina e pianura

foto di repertorio

In pianura si annunciano tra gli 8 e 12 cm di neve a Torino

Torino si prepara ad affrontare la prima “dama” bianca dell’inverno 2021, con gli spargisale operativi da mezzanotte e la macchina organizzativa della Città pronta ad intervenire. Dalle 5 di domani mattina è infatti attesa la neve, che dovrebbe cadere fino alle 13: in città i fiocchi dovrebbero formare un manto di circa 8/12 centimetri, con punte da 25 centimetri in alta collina.

Spargisale in azione tutta la notte

Per evitare che la città resti paralizzata, al rintocco delle 24 entreranno in azione gli spargisale su corsi e vie per rallentare il deposito della neve sull’asfalto: i mezzi lavoreranno tutto la notte. Operazioni che sono previste anche nei mercati e nei parcheggi a rotazione dei disabili. Gtt si occuperà invece di pulire e mettere il sale contro il ghiaccio alle fermate dei bus e tram.

3.5 mln per il "Piano neve"

Gli spazzaneve saranno pronti a intervenire in caso di deposito dei fiocchi in collina e, se si rendesse necessario, anche in pianura. Lo scorso 30 novembre Palazzo Civico ha stanziato, su proposta dell’assessore Chiara Foglietta, tre milioni e mezzo per il “Piano neve”. Lo spargimento di sale, la pulizia e la rimozione della neve dai marciapiedi di fronte a condomini e abitazioni private è a carico dei cittadini.

Come avere informazioni sullo sgombero neve

Per informazioni sull’attività del servizio sgombero neve e sulla viabilità urbana, è possibile inviare una mail a viabilitainvernale@comune.torino.it o chiamare il numero verde dedicato Amiat 800 679738.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium