/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2022, 17:20

Escursionisti sorpresi dal buio o feriti: weekend di interventi per il Soccorso Alpino

I tecnici in azione ad Exilles, Pont Canavese e Ronco Canavese

I tecnici in azione ad Exilles, Pont Canavese e Ronco Canavese

I tecnici in azione ad Exilles, Pont Canavese e Ronco Canavese

Diversi interventi gestiti e risolti dal Soccorso Alpino e Speleologico questo fine settimana. Nella serata di ieri due squadre a terra sono uscite per cercare e recuperare degli escursionisti bloccati dal buio. Nel comune di Exilles tre sportivi sono stati colti dalle tenebre in discesa dalla Cima del Vallone. Individuati grazie all'Sms locator, sono stati raggiunti da una squadra mista Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco che li hanno riaccompagnati a valle illesi. 

Oggi invece il Soccorso è intervenuto sulla via ferrata di Pont Canavese, dove una donna è caduta nel tratto strapiombante del percorso, riportando alcune escoriazioni e restando bloccata in parete. E' stato inviato l'elisoccorso, con il tecnico del Soccorso Alpino che ha dovuto recuperare la scalatrice verso l'alto con tecniche alpinistiche e in seguito procedere con il recupero tramite verricello per l'ospedalizzazione. Da segnalare che la donna indossava correttamente il kit da ferrata il cui meccanismo di dissipazione della caduta ha funzionato evitando conseguenze peggiori.

Contemporaneamente, nel comune di Ronco Canavese un escursionista riportava una sospetta frattura a una caviglia lungo il sentiero per l'Alpe Andorina. Sul posto è stata mandata una squadra a terra del Soccorso Alpino che ha imbarellato l'infortunato e lo ha trasportato a valle dove attendeva un'autoambulanza per l'ospedalizzazione.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium