ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 11 aprile 2022, 10:45

Lo Russo tra Eurovision e dehors: "Uffici al lavoro per risolvere il problema eventi"

"Senza ristori il Comune non può reggere sull'occupazione di suolo pubblico"

stefano lo russo

Lo Russo tra Eurovision e dehors: "Al lavoro per risolvere il problema eventi"

I 180 eventi collaterali a Eurovision a rischio, ma anche i dehors gratuiti. Il sindaco Stefano Lo Russo ha sul tavolo parecchi dossier d'attualità. "Stiamo lavorando alacremente perché Eurovision possa essere condiviso da tutta la città - dice il primo cittadino - Sia con i concerti nei locali che per gli eventi al Valentino. I nostri uffici sono al lavoro per trovare una soluzione e sono fiducioso che si possa trovare una soluzione".

Sul possibile prolungamento dei dehors gratuiti, come richiesto anche dal centrodestra, Lo Russo sottolinea: "L'abolizione della tassa per occupazione di luogo pubblico per i dehors sono stati ristorati con i contributi governativi. È un gettito, però, che il Comune non può permettersi di perdere senza un contributo che arrivi dal governo o dalla Regione stessa. Di certo non c'è una volontà punitiva da parte dell'amministrazione in questo senso".

Massimiliano Sciullo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium