/ Attualità

Attualità | 17 maggio 2022, 16:20

I cittadini di Carmagnola scrivono alla sindaca Gaveglio: "Ampliare la zona 30 a via Sommariva"

Viene chiesto anche il rifacimento del manto stradale e la messa in sicurezza delle ciclopedonali, per evitare il rischio di ulteriori problemi e incidenti

I cittadini di Carmagnola scrivono alla sindaca Gaveglio: "Ampliare la zona 30 a via Sommariva"

Una lettera sottoscritta da alcune decine di residenti segnala "la sempre più allarmante situazione di viabilità in via Sommariva, in uscita e in entrata dal territorio comunale" di Carmagnola.

Nella missiva, destinata al Comune, alla sindaca Ivana Gaveglio, all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, agli assessori all'Ambiente e ai Trasporti, oltre che spedita per conoscenza a Città Metropolitana e Regione Piemonte, si sottolinea come sia "particolarmente pericolosa nel tratto costeggiato dalle abitazioni di Santa Rita. All’intenso traffico si aggiunge la velocità sia delle automobili sia soprattutto dei mezzi pesanti. Questi ultimi nel percorrere a velocità superiore al limite dei 50 km orari, oltre al pericolo e al rumore, creano vibrazioni nelle abitazioni, percepibili direttamente senza la necessità di alcuno strumento".

Di qui la richiesta di mettere in atto le misure necessarie per ridurre l’impatto del traffico veicolare, tra le quali "la limitazione della velocità e il rifacimento del manto stradale. Per quanto riguarda la velocità, nei pressi della rotonda e degli attraversamenti pedonali, si chiede l’ampliamento e il rispetto della Zona 30. Da tempo si aspetta la messa in sicurezza del percorso ciclopedonale e soprattutto la deviazione del traffico dalla zona residenziale, in particolare il divieto di transito dei mezzi pesanti. Allo stato attuale la zona presenta tutti gli elementi inquinanti che da troppo tempo si segnalano a Carmagnola, elevati livelli di polveri sottili, rumorosità, vibrazioni".

"Sollecitiamo la vostra attenzione alla soluzione di questo annoso problema, con i molteplici risvolti critici sulla salute e sul benessere dei cittadini", conclude la missiva dei residenti di Carmagnola.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium