/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 20 maggio 2022, 13:09

Mobilità sostenibile: anche la città di Rivoli si dota dei monopattini elettrici

A partire da oggi a Rivoli sarà possibile noleggiare i mezzi elettrici degli operatori Bird e Dott

sindaco e assessore su monopattini elettrici

I monopattini elettrici arrivano anche a Rivoli

L'Amministrazione Comunale di Rivoli, facendo seguito ad un bando avviato dalla città Metropolitana, ha deciso di dotarsi di questo servizio, mirato a ridurre l’impatto sull’ambiente dei piccoli spostamenti urbani e offrire ai cittadini un’alternativa per il collegamento con i centri vicini.  

Anche Rivoli provvede ad avere  un servizio di mobilità dolce, complementando il trasporto pubblico ed incentivando l’intermodalità.

Il servizio coprirà l’ area urbana della Città di Rivoli fatta eccezione per alcune zone con livelli di pendenza, caratteristiche del selciato ed altre particolarità che renderebbero l’ uso dei monopattini improprio e pericoloso.

Sappiamo  quanto sia importante l’ interconnessione con i Comuni vicini, soprattutto per motivi di studio e lavoro – afferma il sindaco, Andrea Tragaioli –. Con questo presupposto abbiamo valutato di dotarci di questo servizio di sharing. La micromobilità inoltre, non ha impatto sull’ ambiente. Confidiamo nel fatto di avere così un’alternativa al traffico veicolare in Città, con  risultati anche nella riduzione dell’inquinamento atmosferico. Sarà fondamentale però il rispetto di alcune regole per evitarne usi impropri e tutelare la sicurezza”.

Un nuovo servizio per i cittadini rivolesi che potranno spostarsi in Città e verso Torino utilizzando la mobilità dolce – aggiunge l’assessore Alessandra Dorigo –. Sarà necessario però che ciò avvenga rispettando alcune norme: i monopattini dovranno essere presi nelle 30 apposite aree predisposte dal Comune e rimane, per legge, il divieto di sosta sui marciapiedi. Daremo ai cittadini la possibilità di scegliere come muoversi in Città. Con l’ auto, in bici o in monopattino ma sempre in sicurezza. Alcune vie ad alto scorrimento o con una pendenza importante infatti, sono state escluse dall’ utilizzo”.

Sono state a tal proposito attrezzate, circa trenta aree di deposito per la consegna dei mezzi da noleggiare, che si prevedono inizialmente nel numero di due per ogni operatore per un totale di 120 mezzi. Nei mesi successivi all'avvio del servizio, sarà fatta una verifica dell'utilizzo effettivo dei mezzi nelle diverse postazioni, per incrementarne o ridurne la quantità  a disposizione degli utenti. 

Le due società applicheranno i propri listini per il noleggio, il cui utilizzo sarà soggetto al regolamento approvato dal comune di Rivoli. Il medesimo prevede l'assicurazione del mezzo ed alcune regole per il rilascio dei monopattini all'interno delle postazioni individuate sul territorio, con l'applicazione di penali in caso di abbandoni incontrollati.

I mezzi saranno inutilizzabili nei tratti di territorio che sono stati vietati al transito, grazie all'individuazione sulla mappa delle aree inaccessibili, nelle quali i monopattini non saranno alimentati e non potranno viaggiare. 

Per poter noleggiare un monopattino, sarà necessario scaricare la app dei servizi Bird e Dott dagli stores (appstore e playstore) e registrare il proprio profilo utente. Sarà possibile noleggiare i veicoli all’interno dell’area operativa. Tutti i mezzi delle due compagnie saranno dotati di rilevamento satellitare che oltre a prevenire i furti e gli abbandoni dei mezzi incontrollati, allo stesso tempo ne controlla la velocità rallentandoli nelle aree pedonali e inibisce il termine del noleggio nelle zone in cui è vietato il parcheggio.

Per l’avvio del nuovo servizio, Dott e Bird offrono, con il codice “RIVOLI”, una corsa gratis di 20 minuti ai nuovi utenti.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium