/ Cronaca

Cronaca | 28 maggio 2022, 13:19

Donna ferita dal figlio suicida: lungo intervento alle Molinette, la 72enne resta in prognosi riservata

L'ha operata un'equipe composta da neurochirurghi, oculisti e maxillo facciali. Il figlio era un poliziotto di 44 anni

ingresso ospedale molinette

La donna di 72 anni è ancora in prognosi riservata

Un'operazione lunga e complicata, al termine della quale è stata riportata in Rianimazione all'ospedale Molinette, dove resta in prognosi riservata. All'intervento è stata sottoposta nelle scorse ore la donna di 72 anni ferita a Nole dal figlio 44enne, poliziotto, morto poi suicida.

La signora è stata assistita da un'equipe composta da neurochirurghi, chirurghi maxillo facciali e oculisti, per tentare un intervento di ricostruzione e pulizia sul grave trauma cranico e facciale causato dal proiettile.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium