/ Attualità

Attualità | 11 giugno 2022, 11:00

Oltre 63 mila euro di aiuti per i profughi ucraini: la raccolta fondi di Nova Coop per il Sermig

Saranno utilizzati dall’Arsenale della Pace per sostenere la popolazione in fuga dalla guerra e ai rifugiati in Italia

legacoop per l'ucraina

Oltre 63 mila euro di aiuti per i profughi ucraini: la raccolta fondi di Nova Coop per il Sermig

 

Oltre 63 mila euro sono stati consegnati da Nova Coop al Sermig, l'Arsenale della Pace di Torino, per il suo sostegno alla popolazione Ucraina in fuga e di assistenza ai rifugiati in Italia. È il risultato delle donazioni raccolte in Piemonte da Coop tra i suoi oltre 5 mila dipendenti e tra i clienti soci.

#CoopforUcraina lanciata il 4 marzo scorso

La campagna #CoopforUcraina era stata lanciata il 4 marzo portando aiuti di primo soccorso come cibo, vestiti e accoglienza. A maggio l’iniziativa è entrata in una nuova fase dando supporto ai progetti d accoglienza gestiti dalle associazioni locali. In quest’ottica la decisione di devolvere questi aiuti al Sermig. 

1380 tonnellate di materiali portati in Ucraina

Il lavoro dell’Arsenale della Pace Dall’Arsenale della Pace di Torino sono partiti, fino ad oggi, in direzione dell’Ucraina aiuti per un corrispettivo di 1380 tonnellate di materiali. Tra questi, oltre a grandi quantità di alimenti e prodotti igienici per l’infanzia, anche 4 autoambulanze, 5 defibrillatori con piastre per adulti e pediatriche, 7 pedane di materiali di pronto soccorso e 5 di farmaci specifici.

Ed ancora, 4 concentratori di ossigeno per riempire le bombole di ossigeno e sostenere la respirazione delle persone in difficoltà, oltre a zaini per il soccorso extraospedaliero, barelle, collari e altri ausili ortopedici o per la deambulazione.

Chiara Gallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium