/ Moncalieri

Moncalieri | 16 giugno 2022, 09:53

La stagione itinerante della Fondazione Egri per la Danza si chiude stasera alle Fonderie Limone di Moncalieri

Dalle 20.30 in programma 'Il mondo è cieco' e a seguire 'Deleted Doors', protagoniste le Compagnie Interno5 e Aura Dance Company (Lituania)

ballerini compagnia aura

La stagione itinerante della Fondazione Egri per la Danza si chiude stasera alle Fonderie Limone

La stagione itinerante IPUNTIDANZA 2021/2022 della Fondazione Egri per la Danza chiude un’importante stagione di crescita e rinascita artistica alle Fonderie Teatrali Limone di Moncalieri. Con il patrocinio della Città di Moncalieri, le Fonderie ospitano nella serata di oggi, giovedì 16 giugno, le Compagnie Interno5 (Italia) e Aura Dance Company (Lituania).

 

Si comincia con 'Il mondo è cieco'

A partire dalle ore 20.30 i danzatori partenopei di Interno5 saranno in scena con il loro emblematico pezzo,  Il mondo è cieco, una Installazione / performance liberamente ispirata al canto XVI del Purgatorio. Nella III cornice Dante incontra gli iracondi intenti a recitare l'Agnus Dei.

Questo lo spunto per l'azione performativa che, attraverso l’incontro con alcune opere filmiche di  P.P.Pasolini e tracce di testi di  Christa Wolf, intende creare un rito di espiazione che conduca al raggiungimento di un equilibrio attraverso un percorso doloroso che porti ad un riscatto morale.  Un'indagine sul rapporto tra il libero arbitrio e la condizione dell'uomo contemporaneo sempre più prigioniero di una condizione obbligata. Un atto collettiva come momento di riflessione e condivisione che porti al superamento di una condizione di difficoltà.

 

'Deleted Doors' con la Lituania protagonista

A seguire la Compagnia Nazionale Lituana Aura Dance, che torna in Italia con lo spettacolo Deleted Doors presentato la scorsa primavera al Teatro Sociale di Biella all’interno della RASSEGNA INTERSCAMBI COREOGRAFICI.

Deleted Doors è un balletto che racconta di una futura comunità avatar che imita la realtà umana. Avatar che sono creati da frammenti di noi stessi, dai nostri sentimenti ed emozioni. Esseri che provengono da noi ma che non sono come noi. Entità che aprono le porte verso una nuova idea di  società ma che chiudono le porte di ciò che conosciamo. Una performance che trasporta lo spettatore in un nuovo mondo pieno di domande e risposte grazie ad una danza carica di significato ed energia.

 

La soddisfazione di Laura Pompeo: "Eccellenza artistica"

“Le performance di eccellenza artistica prodotte da Fondazione Egri per la Danza si confermano un punto di forza della nostra offerta culturale, sullo sfondo del connubio pluriennale tra la Città di Moncalieri ed Egri – commenta l’assessore alla Cultura di Moncalieri Laura Pompeo - Un legame che non è venuto meno, anzi se possibile si è rafforzato anche nel periodo delle chiusure più rigorose, con materiali e performance trasmessi online per il pubblico costretto a casa".

E, con l'occasione, la Pompeo annuncia che nel mese di luglio sono già fissate altre due date con Egri, alle Vallere, l’8 ed il 24.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium