/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2022, 10:10

Tempi lunghi per il recupero dell'ex Ogm: "Cantieri al via dall'estate 2023"

A spiegarlo l'assessore all'Urbanistica Mazzoleni, rispondendo a Sganga (M5S): in corso Vigevano studentato, ma anche poli commerciale e logistici

rovine

In corso Vigevano studentato, ma anche poli commerciale e logistici

Bisognerà ancora attendere per la riqualificazione delle ex officine Grandi Motori. Siamo ad Aurora, in corso Vigevano all’angolo con via Cuneo: i cantieri per il recupero dei 12mila metri quadri dell'ex sito industriale difficilmente partiranno prima della prossima estate. Questo a causa di alcune modifiche al progetto iniziale, presentate dai proponenti. A chiarirlo l’assessore all’Urbanistica Paolo Mazzoleni, che ieri ha risposto ad un’interpellanza presentata dalla consigliera del M5S Valentina Sganga.

Cantieri al via estate 2023

L’esponente della giunta, chiarendo come “la riqualificazione dell’area costituisce per questa Amministrazione un obiettivo prioritario per il mandato”, ha poi spiegato come la “variante dovrebbe essere approvata entro fine anno. Il proponente potrà presentare istanza per il rilascio dei permessi edilizi”. Per avviare i cantieri però bisognerà attendere minimo sei mesi. “Si parla -ha aggiunto Mazzoleni – nella più rosea delle ipotesi dell’estate 2023”.

Studentato, struttura logistica e commerciale

Nei piani dell’amministrazione Appendino l’ex fabbrica delle Ogm diventerà uno studentato, mentre di fronte sorgeranno una struttura logistica e commerciale. Prevista poi la riqualificazione di via Cuneo e la realizzazione di un parco. "Uno spazio enorme - commenta Sganga - in stato di totale abbandono, sul quale da anni residenti e comitati del quartiere Aurora chiedono a gran voce un serio progetto di riqualificazione. Purtroppo nel primo anno della giunta Lo Russo nulla si è mosso e ci siamo chiesti che fine abbia fatto quel progetto". A fronte delle rassicurazione dell'assessore all'Urbanistica, la pentastellata chiarisce: "di certo  continueremo a monitorare perché di lì passa il rilancio di una delle aree socialmente ed economicamente più complesse della nostra città".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium