/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 15 gennaio 2023, 15:55

Teatro Regio, "Il barbiere di Siviglia" in anteprima per i giovani under30 a prezzo ridotto

Sabato 21 gennaio, ore 19, al costo di 10 euro a biglietto. A seguire, gli Eugenio in via di Gioia per l'avvio di Contrasti

Teatro Regio, "Il barbiere di Siviglia" in anteprima per i giovani under30 a prezzo ridotto

E' iniziata la vendita dei biglietti per l’Anteprima Giovani del Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, riservata agli under 30, in scena sabato 21 gennaio alle ore 20. I biglietti sono in vendita a 10 euro on line e alla Biglietteria, fino a esaurimento dei posti disponibili.

Chi non ha ancora compiuto trent’anni può vivere un’esperienza unica e, dopo l’opera, lasciarsi emozionare dagli Eugenio in Via Di Gioia, ospiti speciali del primo appuntamento con Contrasti, progetto realizzato da Teatro Regio e The Goodness Factory in collaborazione con OFF TOPIC.

"Sarà come tuffarsi in un’esperienza piena e totalmente nuova. Da condividere con gli amici, per imparare a conoscere il Teatro della Città, un teatro dove ri-trovarsi, condividere pause di riflessione e di svago, confronti e ascolti".

Il 21 gennaio il Regio sarà aperto al pubblico a partire dalle ore 19: ai bar del teatro saranno aggiunte due postazioni nei foyer; si potrà condividere un aperitivo e, dalle 19.15 alle 19.45, assistere a Regio Opera Pop, un breve spettacolo che, con linguaggio fresco e coinvolgente, darà al pubblico le chiavi di lettura per comprendere appieno l’opera che sta per andare in scena. Il primo appuntamento di Regio Opera Pop è a cura di Casa Fools.

Alle ore 20 avrà inizio l’Anteprima Giovani del Barbiere di Siviglia, per la prima volta a Torino nella brillantissima versione firmata da Pierre-Emmanuel Rousseau. Il Maestro Diego Fasolis torna sul podio dell’Orchestra e del Coro del Regio e dirige un cast giovane e pieno di talento; tra i protagonisti: Santiago Ballerini, Josè Maria Lo Monaco e John Chest.

"Sono davvero soddisfatto che questi mesi di duro e intenso lavoro inizino a portare i loro frutti. Finalmente inizio a veder realizzata la mia idea di teatro: un ecosistema, con strutture e funzioni specifiche e, allo stesso tempo, un organismo aperto alla circolazione di idee ed energie, in continuo dialogo fra tradizione e modernità, forte del proprio passato e con il futuro e le sfide del domani negli occhi", spiega il sovrintendente Mathieu Jouvin.

INFORMAZIONI
Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.557; info@teatroregio.torino.it - www.teatroregio.torino.it

Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium