/ Cronaca

Cronaca | 24 gennaio 2023, 10:35

Aveva trasformato il suo appartamento in una centrale dello spaccio: i carabinieri arrestano un operaio

I militari hanno sequestrato oltre tre chili e mezzo di hashish e marijuana

Aveva trasformato il suo appartamento in una centrale dello spaccio: i carabinieri arrestano un operaio

Aveva trasformato il suo appartamento in una centrale di spaccio. Per questa ragione un operaio di 56 anni, che aveva a casa oltre tre chili e mezzo di hashish e marijuana, è stato arrestato per detenzione di droga a Torino dai Carabinieri di Nichelino.

I militari hanno individuato l’abitazione dello spacciatore seguendo alcuni clienti. L’attività investigativa è poi proseguita con controlli in casa del presunto spacciatore: sono stati trovati oltre 3.5 kg di marijuana e hashish, materiale per il confezionamento della droga e 18.950 euro in banconote di diverso taglio. Soldi probabile provento illecito dell’attività di spaccio.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium