/ Moncalieri

Moncalieri | 06 febbraio 2023, 17:18

Moncalieri, Mauro Vivalda nuovo Direttore della Pediatria del Santa Croce

Neonatologo per 13 anni al Sant’Anna ha seguito, insieme ai colleghi, oltre 50mila bambini fra cui numerosi grandi prematuri e neonati affetti da patologie malformative o chirurgiche

neonatologia santa croce e dott. vivalda

Moncalieri, Mauro Vivalda nuovo Direttore della Pediatria del Santa Croce

Mauro Vivalda 60 anni, saviglianese Laureato in medicina e Chirurgia Università studi di Torino nel 1987 e specializzazione Pediatria 1991 è il nuovo Direttore della Struttura di Pediatria dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri.

Ancora in Specialità ha ricevuto il primo incarico all’ospedale di Savigliano. “Già ai tempi si parlava del Santa Croce per i progetti innovativi nel campo della perinatologia – ricorda Vivalda - essere oggi al Santa Croce è forse un destino che lega la mia professione fin dagli albori”. Per 12 anni ha lavorato al Santa Croce e Carle di Cuneo contribuendo a dare vita alla neonatologia nel cuneese. In questo periodo è referente per la realizzazione del trasporto  neonatale.  

Il trasporto dei neonati è stato uno dei progetti cui ho lavorato con maggiore passione perché andava a colmare un vuoto in  un momento estremamente delicato per la vita dei neonati della provincia  – continua il neo direttore - Nel 2009 ha ricevuto il mandato dalle Direzioni Generali torinesi per implementare il trasporto neonatale per Torino e provincia: si è trasferito al Sant’Anna dove ha lavorato in coordinamento con le altre 3 TIN della provincia di Torino”.  

Neonatologo per 13 anni al Sant’Anna ha seguito, insieme ai colleghi, oltre 50mila bambini fra cui numerosi grandi prematuri e neonati affetti da patologie malformative o chirurgiche, in collaborazione con gli specialisti dell’Ospedale Infantile Regina Margherita.  

Un particolare rilievo nella sua attività di neonatologo è stata la gestione della componente intensiva della neonatologia nel reparto TIN o nelle emergenze in sala parto ed in particolare partecipando agli interventi in pazienti con grandi criticità per i quali si rendesse necessario un intervento multidisciplinare denominato Exit.  

Nell’ambito del percorso formativo di neonatologo ha coltivato anche un interesse verso la qualità di vita dei neonati, in particolare con una serie di studi per comprendere quali siano le percezioni sonore dei feti in utero e su come si possano riprodurre suoni analoghi in incubatrice per piccoli pazienti prematuri. 

Gli auguri di buon lavoro arrivano dalla Direzione aziendale “La neonatologia del Santa Croce – ha detto il direttore generale Angelo Pescarmonaè sempre stata un fiore all’occhiello della nostra azienda. Sono contento che a ricoprire questo incarico vi sia un pediatra con grande esperienza che saprà certamente continuare e consolidare il lavoro fatto in questi anni. Approfitto per ringraziare il dottor Antonio Marra per la passione e la professionalità messa a disposizione dell’Asl in tutti questi anni”.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium