/ Attualità

Attualità | 07 giugno 2023, 14:56

Ai Murazzi un "river center" per turisti: infopoint, affitto bici e biglietti per i battelli sul Po

Il progetto del Comune occuperebbe le ultime 7 arcate, vicino al Valentino

murazzi - foto d'archivio

Ai Murazzi un "river center" per turisti: infopoint, affitto bici e biglietti per i battelli

Una parte dei Murazzi rinasce come ufficio turistico di Torino, dove sarà anche possibile affittare biciclette o comprare un biglietto per i battelli sul Po. È questo il progetto a cui sta lavorando l'amministrazione cittadina, come spiegato oggi dalla vice sindaca Michela Favaro, durante una commissione di verifica della mozione del vicecapogruppo di Torino Bellissima Pierlucio Firrao "Sport ai Murazzi".

"L'idea - ha chiarito la vice sindaca - è di fare un river center, un punto di riferimento per chi frequenta il fiume e il parco". 

River Center dentro le arcate 

Le arcate interessate dal progetto del Comune sono quelle dal lato dei Murazzi Gipo Farassino, le ultime sette più vicine al Valentino ( 117, 115, 113, 111109, 107, 105). In questi spazi, come ha sottolineato Favaro, non è possibile fare somministrazione, quindi all'interno non possono sorgere ristoranti e locali notturni.

"L'idea è di avere - ha aggiunto - uno spazio di narrazione di story telling sul fiume. Un luogo che può ospitare un mix di attività, dall'ufficio informazione ma anche per la vendita di biglietti per i battelli sul Po o dove affittare anche bici". Un'idea fortemente legata al progetto di riqualificazione del Valentino con i fondi Pnrr, che prevede tra le altre cose di ripristinare gli attacchi e la navigabilità sul fiume con barche elettriche.

Rilancio dei Murazzi lato Student Zone

Accanto a queste sette arcate, che rimarrebbero quindi in capo al Comune, l'idea è di metterne altre tre a bando per servizi legati allo sport. Negli scorsi mesi si era ipotizzato di creare spazi dedicati a chi quotidianamente frequenta il fiume, dai runners ai canottieri. In parallelo la Città punta ad un percorso di rilancio ed uso dei Murazzidel lato sinistro intitolati a Fred Buscaglione.

A metà gennaio era stata pubblicato una gara per assegnare - per la durata di sei anni - le quattro arcate 14, 16, 18 e 20 vicino alla Student Zone. Ora questi spazi sono stati trasferiti all'assessorato alle Politiche Giovanili e andranno a bando nell'ambito della Missione Giovani del Pnrr. 

Il commento 

"Le arcate - ha commentato il vicecapogruppo Firrao - possono essere di supporto alle attività sul fiume: con le temperature attuali, anche in inverno c'è chi fa sport o corre in riva al fiume".

"I torinesi vedono i Murazzi come un posto dove andare dalle 20.30 in poi. Questo si può cambiare, dando vitalità 24 ore su 24, grazie all'incontro tra domanda e offerta: è necessario fare gare con prezzi più accessibili" ha concluso l'esponente di Torino Bellissima.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium