/ Attualità

Attualità | 15 giugno 2023, 12:37

Sabato l'arcobaleno del Torino Pride: "Manifestazione partigiana". Stop ad alcol in vetro e lattina : ecco il percorso

La partenza alle 14.30 dal Cecchi, mentre l'arrivo del Valentino. Sul percorso rimozione forzata delle auto

Corteo del Pride mano nella mano

Torino dà appuntamento a sabato per il corteo del Pride, con partenza da Aurora

Sabato la città si accende di arcobaleno con il Torino Pride. Saranno migliaia le persone che dalla 16.30 sfileranno per le vie del capoluogo piemontese insieme ai 20 carri, tante magliette, spillette e e con tutte le sue identità queer, lesbiche, bisessuali, trans e transgender, gay, aromantiche, asessuali, intersex, non binary. Lo slogan di quest’anno è “Tacchi rotti, eppur bisogna andar”. 

"Pride è manifestazione partigiana" 

"Sono stati usati un’immagine iconica – ha spiegato questa mattina in commissione Angela Mazzoccoli, del direttivo Torino Pride – e una frase che richiama il verso di una famosa canzone partigiana". "Perché – chiarisce la coordinatrice – il Pride era è ed è una manifestazione partigiana, che continua le lotte per le proprie rivendicazioni, nonostante i continui attacchi ai diritti".

Il percorso del corteo

 Il corteo partirà intorno alle ore 16.30 da corso Vercelli, nel tratto compreso tra corso Novara e corso Emilia, dove già dalle ore 14 è prevista la presenza di partecipanti. La manifestazione si muoverà in direzione del Parco del Valentino, dove è previsto l’arrivo. 

Il corteo seguirà il seguente percorso: partenza - corso Vercelli (tratto corso Novara - corso Emilia), corso Emilia, corso Brescia, largo Brescia, via Bologna, ponte Bologna, corso XI Febbraio (carreggiata ovest), corso Regina Margherita (carreggiata laterale sud), Rondò Rivella (perimetrale sud), corso San Maurizio (carreggiata centrale), lungo Po Cadorna, piazza Vittorio Veneto (attraversamento), lungo Po Diaz, corso Cairoli, corso Vittorio Emanuele II (attraversamento), viale Virgilio, Parco del Valentino - arrivo. Il percorso sarà chiuso completamente al passaggio delle auto e dei mezzi dalle 13.30. Le vie che incrociano la sfilata saranno inaccessibili ai veicoli temporaneamente, per garantire il passaggio in sicurezza dei manifestanti. 

Divieto di sosta e rimozione forzata

Il senso di marcia di Lungo Dora Napoli sarà invertito, mentre sarà consentito il transito delle seguenti strade: corso Vigevano, via Cigna, corso Novara, via Milano, corso Regina Margherita, sottopasso Repubblica, via Napione, corso Massimo D’Azeglio. Piazza Vittorio Veneto sarà aperta in attraversamento e piazza della Repubblica e il Mercato di Porta Palazzo saranno regolarmente aperti. Lungo tutto il percorso sarà in vigore il divieto di sosta permanente e continuo, dalle 9 di mattina, con rimozione forzata. Deviati anche i mezzi pubblici che transitano nell'area, dalle 13 alle 20.

Stop ad alcol in bottiglie e vetro

E sempre nello stesso orario, sul tracciato del percorso sarà vietato vendere e consumare alcolici e bevande in vetro e lattina. Sospesa anche l'erogazione da parte dei distributore automici. Stop anche alla commercializzazione dei superalcolici.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium