ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 27 settembre 2023, 17:35

Altman (ChatGpt) affascina Torino: folla alle Ogr per il guru dell'intelligenza artificiale. "Peccato si esageri con le regole"

Pubblico delle grandi occasioni per la prima giornata dell'Italian Tech week con uno dei due ospiti d'onore. L'ad di OpenAi: "Tanto da esplorare, non deve essere bloccato". E l'anno prossimo sarà in città

Italian Tech Week 2023

Iniziata alle Ogr di Torino l'edizione 2023 di Italian Tech Week

Si è palesato in collegamento dagli Stati Uniti, ma ha tenuto in pugno per lunghi minuti la platea - gremita - della Sala Fucine delle Ogr di Torino. Sam Altman, amministratore delegato di OpenAi (il papà di ChatGpt) ha richiamato le folle delle grandi occasioni per la prima giornata dell'Italian Tech Week.

"No a troppe regole"

E non si è fatto attendere, su quelli che sono i dibattiti più centrali sull'intelligenza artificiale. "I nostri modelli che utilizziamo per Chat Gpt non portano pericoli e non bisogna esagerare con le regole e con le norme. Succedono cose sorprendenti, non bisogna bloccarle".

Benefici per salute, ma anche insegnamento

Per Altman si è trattato del primo collegamento, anche se a distanza, con il pubblico italiano. E tra i lati positivi che ha messo in luce nell'uso dell'AI ci sono i benefici per l'istruzione, ma anche la cura delle malattie. Certo non mancano i rischi: a cominciare dai cyberattacchi e le fake news. Mentre ha voluto rassicurare sul fronte degli artisti o dei musicisti. "Sono timori comprensibili, ma accanto agli aspetti negativi si apriranno anche nuove opportunità. Ma non sparirà mai il ruolo dell'uomo. Serve il genio dell'essere umano". E una promessa: l'anno prossimo sarà a Torino.

Massimiliano Sciullo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium