/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 26 novembre 2023, 07:07

Dal film sul Museo Egizio con Jeremy Irons a quello sulla vita di Gianni Versace: i titoli da non perdere oggi al 41° TFF

In programma anche la presentazione di Vangelo Secondo Maria con Alessandro Gassman e i Manetti Bros e la masterclass con Fabrizio Gifuni

“Gianni Versace. L’imperatore dei sogni”

“Gianni Versace. L’imperatore dei sogni” attesissimo oggi al Torino Film Festival

Dopo il successo della masterclass di Pupi Avati e di Girasoli, la prima opera da regista della madrina del Torino Film Festival, Catrinel Marlon, la rassegna continua con le proiezioni e gli incontri. 

Protagonista della masterclass di oggi è Fabrizio Gifuni che sarà ospite alle ore 17.30 al TFF Media Center. 

Ma la grande attesa sarà per due titoli fuori concorso Uomini e dei. Le meraviglie del Museo Egizio e Gianni Versace, l'imperatori di sogni, ma anche per la presentazione di Vangelo Secondo Maria con Alessandro Gassman e i Manetti Bros. 

Ecco i titoli da non perdere. 

In concorso 

Ore 10.30 Greenwich, sala 2 
NOTRE CORPS
(Claire Simon, Francia, 2023, DCP, 168’) Sott. it./Eng. sub.
Nel reparto di ginecologia di un ospedale di Parigi, Claire Simon registra, ascolta e racconta storie, volti e malattie. Compresa la sua, in una straordinaria indagine sul corpo, e la forza, delle donne.

Ore 11.30 Massimo, sala 1
SOLEILS ATIKAMEKW
(Chloé Leriche, Canada, 2023, DCP, 103’) Sott. it./Eng. sub.
Quebec, 1977: cinque persone della comunità di nativi Atikamekw sono trovate morte. E restano in attesa di giustizia. Una versione intima e umanista di Killers of the Flower Moon.

Ore 14.30 Massimo, sala 1
LINDA VEUT DU POULET! / LINDA E IL POLLO
(Chiara Malta, Sébastien Laudenbach, Francia/Italia, 2023, DCP, 76’) Sott. it./Eng. sub.
Un maestro dell’animazione francese, una regista da sempre fuori formato, una commedia animata a rotto di collo, anarchica, esilarante, serissima.

Ore 14.30 Greenwich, sala 2
CIELO ABIERTO
(Felipe Esparza Pérez, Perù, 2023, DCP, 65’) Sott. it./Eng. sub.
 Un padre, un figlio, una cava, un programma digitale. In mezzo, il ricordo di una moglie e una madre scomparsa. Come ricostruire un dialogo fra i due uomini? Come unire il materiale e l’astratto?

Ore 14.30 Romano 1
GIGANTI ROSSE 
(Riccardo Giacconi, Italia, 2023, DCP, 69’) Eng. sub. Esordio nel lungo di una promessa mantenuta del nostro cinema di ricerca. Una commedia familiare. E un giallo sulla messa in scena della realtà e della memoria.

Ore 17 Romano, sala 1 
GETTING OLDER IS WONDERFUL
(Fabrizio Polpettini, Francia/Italia, 2023, DCP, 57’) Sott. it./Eng. sub.
Vita e opere di Kader Abdolah, scrittore iraniano diventato olandese dopo essere fuggito dal suo paese. Un ritratto politico sul senso di essere intellettuale.

Ore 17 Massimo, sala 1
NON RIATTACCARE 
(Manfredi Lucibello, Italia, 2023, DCP, 90’) Eng. sub.
Come l’incontro tra Locke e La voce umana: un’auto, una donna alla guida, la voce di un uomo al telefono. Una grande prova di Barbara Ronchi. Prima della proiezione ci sarà la presentazione con Claudio Santamaria, Manfredi Lucibello, Barbara Ronchi, Francesco Motta, Pier Giorgio Bellocchio, Antonio e Marco Manetti (Manetti Bros), Paolo del Brocco. 

Ore 17, Romano sala1 
OLTRE LA VALLE 
(Virginia Bellizzi, Italia, 2023, DCP, 80’) Sott. it./Eng. sub.
Confine fra Italia e Francia, terra di transito: le vite dei migranti si intrecciano a quelle degli operatori di un centro di accoglienza.

Ore 19.30 Massimo, sala 1
LE RAVISSEMENT
(Iris Kaltenbäck, Francia, 2023, DCP, 97’) Sott. it./Eng. sub.
Celebrato come uno dei migliori esordi dell’anno, la storia di un sogno di maternità disperato, che procura brividi e tenerezza. 

Ore 19.30 Romano, sala 1
ANULLOJE LIGJIN
(Fabrizio Bellomo, Italia, 2023, DCP, 62’) Sott. it./Eng. sub.
Tra prima persona e archivio, sulle tracce del regime comunista di Enver Hoxha, disperse nel paesaggio paradossale dell’Albania di oggi.

Ore 19.30 Greenwich, sala 2
CLORINDO TESTA
(Mariano Llinás, Argentina, 2022, DCP, 100’) Sott. it./Eng. sub.
 Un film su Clorindo Testa, architetto brutalista argentino. O forse sul padre del regista o, ancora, sull’Argentina. Di sicuro, un film di Llinás (Historias extraordinarias, La flor) geniale e vertiginoso.


Ore 22.25 Romano, sala 1 
GETTING OLDER IS WONDERFUL
(Fabrizio Polpettini, Francia/Italia, 2023, DCP, 57’) Sott. it./Eng. sub.
Vita e opere di Kader Abdolah, scrittore iraniano diventato olandese dopo essere fuggito dal suo paese. Un ritratto politico sul senso di essere intellettuali. 

Fuori Concorso 

Ore 11 Greenwich, sala 1 
UNE ANNÉE DIFFICILE / UN ANNO DIFFICILE
(Olivier Nakache, Éric Toledano, Francia, 2023, DCP, 120’) Sott. it.
Si può diventare ecologisti per convenienza? Dai registi di Quasi amici, con Noémie Merlant e Pio Marmaï, una commedia scatenata sul consumismo compulsivo e la militanza 2.0.

Ore 11.30 Romano, sala 2 
ADESSO VINCO IO
(Simone Herbert Paragnani, Paolo Geremei, Italia, 2023, DCP, 90’)
Marcello Lippi, campione del mondo, vincitore di scudetti e di Champions League, innovatore del calcio. Un racconto appassionato di un allenatore vincente e un uomo coraggioso.

Ore 13 Romano, sala 3 
PUAN
(María Alché, Benjamín Naishtat, Argentina/Italia/Germania/ Francia/Brasile, 2023, DCP, 107’) Sott. it./Eng. sub.
Film realizzato in collaborazione con il TorinFilmLab. Ancora dall’Argentina, una libera, sfrontata e arguta tragicommedia a sfondo politico sul significato e la perdita degli ideali. Leggero con brio. E retrogusto amaro.

Ore 15 Romano, sala 2 
I DELITTI DEL BARLUME - IL POZZO DEI DESIDERI
(Roan Johnson, Milena Cocozza, Italia, 2023, DCP, 96’) Eng. sub.
Per i dieci anni della serie, il Festival programma un nuovo episodio: un morto per il commissario Fusco, uno sfratto per Massimo, Tizi e Beppe, un guaio per il sindaco…

Ore 17.30 Romano, sala 2 
VANGELO SECONDO MARIA
(Paolo Zucca, Italia, 2023, DCP, 103’) Sott. it./Eng. sub.
Una lettura inconsueta della figura di Maria (Benedetta Porcaroli), giovane donna che sogna di scoprire il mondo. E che si innamora di Giuseppe (Alessandro Gassman). La presentazione con Alessandro Gassman, Paolo Zucca, Barbara Alberti, Nicola Giuliano, Margherita Amadei, Amedeo Pagani.

Ore 20 Romano, sala 2 
UOMINI E DEI. LE MERAVIGLIE DEL MUSEO EGIZIO
(Michele Mally, Italia, 2023, DCP, 86’) Sott. it./Eng. sub.
A un anno dalle celebrazioni per il bicentenario della sua fondazione, il Museo Egizio approda per la prima volta al cinema con "Uomini e dei. Le meraviglie del Museo Egizio", il film evento presentato in anteprima alla 41esima edizione del Torino Film Festival e in uscita nelle sale il prossimo gennaio. Prodotto da 3D Produzioni, Nexo Digital e Sky in collaborazione con il Museo Egizio e diretto da Michele Mally, che firma il soggetto con Matteo Moneta, autore della sceneggiatura, il film vede la partecipazione straordinaria del Premio Oscar Jeremy Irons, che ci guida in un viaggio alla scoperta dei tesori di una delle civiltà più affascinanti della storia antica. 

Ore 21.45 Romano, sala 3
GIRASOLI
(Catrinel Marlon, Italia, 2023, DCP, 97’) Eng. sub. Anni ’60.
L’amore in gabbia, in un ospedale psichiatrico. Esordio alla regia per la madrina del Festival, con Monica Guerritore. Prima della proiezione si svolgerà la presentazione da parte della regista che insieme all'assessora Rosanna Purchia terrà un momento di riflessione in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. 

Ore 22 Romano, sala 2 
GIANNI VERSACE, L’IMPERATORE DEI SOGNI
(Mimmo Calopresti, Italia, 2023, DCP, 70’)
La presentazione con Mimmo Calopresti, Vera Dragone, Mariella Li Sacchi, Amedeo Letiza. Un film che ripercorre la vita di Gianni Versace, dalla sua fanciullezza a Reggio Calabria nella ‘bottega’ della mamma sarta, al suo arrivo nella Milano della grande moda, fino all’avventura americana. Tutte le tappe della sua esperienza professionale tra cui il fortunato incontro con il grande fotografo americano Richard Avedon, grazie al quale cambia per sempre il rapporto tra moda e fotografia. Nel film si incontrano le sue muse e modelle come Carla Bruni, ma anche le personalità che hanno indossato i suoi abiti: la principessa Diana, Madonna e Charlize Theron, Elton John, Sting, Prince. Con interviste esclusive e preziosi materiali d’archivio la vita del grande stilista rivive sul grande schermo riportando al pubblico le vicende di un geniale talento della moda internazionale, e non solo.

Fuori Campo 

Ore 21 Capodoglio Murazzi del Po Gipo Farassino, 37 
Supershock “NAPOLEON”
In occasione dell’uscita nei cinema di tutto il mondo del nuovo biopic di Ridley Scott dedicato a Napoleone Bonaparte, Capodoglio ospita lo spettacolo dei Supershock: una sonorizzazione dal vivo del capolavoro impressionista di Abel Gance “Napoleon”, riletto attraverso le sonorità contemporanee e lisergiche della rock band guidata da Paolo Cipriano.  

Per info e programma completo: www.torinofilmfest.org 

Chiara Gallo e Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium