/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 30 novembre 2023, 12:28

La magia del Natale rilancia la passione per i giocattoli: da domani alle Gru apre Giochi Preziosi. Un prodotto in omaggio ai bimbi

L'inaugurazione del negozio del celebre marchio specializzato avverà alle 16 del 1° dicembre. Per chi farà una spesa di 20 euro ci sarà un omaggio

negozio di giocattoli

Nuovo negozio per le Gru: da venerdì 1 dicembre apre Giochi Preziosi

Un nuovo negozio apre i battenti alle Gru, proprio in tema con il Natale. Si tratta del punto vendita di Giochi Preziosi, marchio molto conosciuto nel comparto dei giocattoli (e non solo). Appuntamento alle 16 di venerdì 1 dicembre.

Il negozio, che si estende su una superficie di 330 metri quadri, con un organico di 18 addetti alle vendite formati per accogliere la clientela in un contesto ad alto tasso ludico, si caratterizza per un interior colorato e vivace, dove il cliente o meglio le famiglie possono vivere un’esperienza di shopping molto coinvolgente. Sfere colorate alle pareti e sui soffitti che richiamano le storiche Crystall Ball di Giochi Preziosi ma anche gondole e scaffali dove è organizzata in modo tematico tutta la proposta firmata Giochi Preziosi, Grandi Giochi e Famosa in un susseguirsi di brand iconici come Trudi, Turtles, Cicciobello, Canta Tu, Nenuco, Topo Gigio, Barbie, LEGO e le numerose licenze.

Il taglio del nastro sarà il momento ufficiale dove a seguire il pubblico potrà accedere e scoprire questo "regno" del giocattolo e che per l’occasione potrà ricevere un prodotto in omaggio (tra quelli selezionati da Giochi Preziosi) a fronte di una spesa di almeno 20ù euro. I bambini si potranno divertire con la grande mascotte Trudi che accompagna l’opening. “Con questa sequenza di aperture, che ci vede impegnati in modo massivo nell’ultimo quadrimestre 2023, abbiamo l’occasione di attestare quanto sia ancora rilevante il negozio fisico, ecco perché la nostra strategia sta puntando a questo scenario che include importanti mall come Le Gru”, commenta Enrico Preziosi, proseguendo “le famiglie tornano a cercare quell’esperienza reale che lo shopping dal vivo può offrire, soprattutto nel segmento giocattolo come il nostro. E questo per me è una leva importante per proseguire in tal senso anche nel 2024”.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium