/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 01 dicembre 2023, 13:20

Problemi sui nuovi tram giallo-blu, Foglietta smorza i toni: “Gtt sta affrontando la situazione”

L'assessora predica calma sui mezzi Hitachi: “Nessuno ha chiesto all'azienda di sospendere la fornitura, restiamo in attesa delle certificazioni dal Ministero”

tram

L'assessora predica calma sui mezzi Hitachi

Inaugurati lo scorso settembre, i nuovi tram gialloblu Hitachi Rail avrebbero dovuto essere il fiore all'occhiello della Città di Torino in ambito trasporti. Nonostante la circolazione di alcuni mezzi già attiva sul territorio, però, problematiche come blocchi dovuti a sbalzi di tensione stanno ponendo dei dubbi sull'entrata in funzione di altre vetture prevista entro fine anno.

Le precisazioni dell'assessora Foglietta

A smorzare i toni è però l'assessora competente Chiara Foglietta, che a margine della presentazione del nuovo percorso della linea 8 ha alcune precisazioni: “Gtt – ha commentato – sta affrontando la situazione e non è vero che ha chiesto all'azienda di sospendere le forniture. Gli sbalzi di tensione ci sono sempre stati, è accaduto anche con le serie 5000 e 6000; è opportuno anche considerare che che si tratta dei primi tram nuovi dopo 10 anni e che quindi devono essere collaudati”.

Cosa manca

Per procedere, manca un ulteriore passaggio legato a livelli istituzionali più alti: “Prima di mettere in esercizio i tram – ha concluso – dobbiamo anche attendere l'apposita certificazione, per cui siamo in attesa di novità dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti”.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium