/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2023, 14:06

Bardonecchia, è ancora bufera sul teleriscaldamento. Blitz alla centrale: "Niente malfunzionamenti: disservizi colpa del gestore"

Nei giorni scorsi il sopralluogo è stato fatto dalla sindaca Rossetti, gli esperti del Politecnico, polizia e carabinieri. E presto sarà pronto il bando per il nuovo soggetto

Palazzo delle Feste con la neve

Il Comune vuole accelerare sulla scelta del nuovo gestore del teleriscaldamento

E' ancora bufera, a Bardonecchia. E non si tratta del meteo, ma del teleriscaldamento, che già lo scorso inverno aveva fatto registrare numerosi disservizi e lamentele (dei residenti, ma anche dei villeggianti). Da Palazzo civico, infatti, fanno sapere che "L'Amministrazione Comunale, attraverso i suoi legali, insieme a quelli di alcuni condomini, hanno rispettivamente diffidato la Società Lumina e fatto ricorso al giudice secondo l'articolo 700 CPC per la riattivazione del servizio staccato per presunta morosità. Gli impianti sono stati tutti riattivati nel giro di pochi giorni". 

Sopralluogo alla centrale di teleriscaldamento

Alcune settimane fa (era giovedì 16 novembre) "è stato presentato dall'ingegner Poggio lo studio sull'analisi delle fatture affidato al Politecnico e diffuso l'indice di revisione da applicare per la rivalutazione delle fatture emesse". E ancora: "Il giorno 27 novembre il professor Poggio, il sindaco, la polizia e i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo presso la centrale del teleriscaldamento durato oltre 5 ore. La conclusione, riportata dal Professor Poggio, sottolinea che non ci sono ragioni tecniche per cui la centrale non eroghi a tutte le utenze calore in modo uniforme e adeguato alla richiesta ed alle temperature. Non ci sono, quindi, malfunzionamenti".

"Per questo motivo - conclude l'amministrazione comunale -, i disservizi sono da  contestare alla Società Lumina, che deve provvedere a ripristinare le condizioni ottimali presso le singole utenze". E su questo tema, l'ordinanza dovrebbe essere emanata in giornata "per garantire le corrette condizioni di funzionamento del sistema di teleriscaldamento di Bardonecchia".

Si cerca un nuovo gestore

Nei prossimi giorni sarà invece consegnata al Comune la relazione finale a firma dei Consulenti tecnici incaricati (legale, finanziario ed energetico) ai quali viene aggiunta la relazione dell'ufficio tecnico del Comune. La prossima settimana si potrà, quindi, produrre gli atti necessari a deliberare entro la fine dell'anno in Consiglio Comunale, l'individuazione con la quale si conoscerà il nome del soggetto individuato quale promotore della migliore proposta per la gestione, nei prossimi anni, per la futura gestione del servizio di teleriscaldamento.

Massimiliano Sciullo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium