/ Cronaca

Cronaca | 12 febbraio 2024, 12:26

Molestie in Università, la protesta delle studentesse blocca le lezioni: "Servono misure più forti"

I manifestanti di "Cambiare rotta" hanno spiegato aula per aula le ragioni della protesta

Molestie in Università, la protesta delle studentesse blocca le lezioni: "Servono misure più forti"

Parte da Torino, dopo i casi di molestie denunciati da diverse studentesse, la sospensione per un mese di un docente e i domiciliari per un altro, la protesta degli studenti che annunciano per oggi lo sciopero e il blocco delle lezioni.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium