/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 14 febbraio 2024, 07:30

Il Comitato Salviamo gli Alberi di corso Belgio “si smarca” sul tram 15: “Non siamo noi a bloccarlo, ma il ritardo nei lavori”

Gli attivisti contestano la tesi secondo cui, dietro al mancato ripristino della circolazione del mezzo, ci sia il rinvio dell'abbattimento degli aceri: “Non scaricate le responsabilità su di noi”

Gli attivisti: “Non scaricate le responsabilità su di noi”

Gli attivisti: “Non scaricate le responsabilità su di noi”

Nella vicenda degli alberi di corso Belgio, ci si è messo un altro elemento a complicare ulteriormente le cose: il tram 15. Il Comitato per salvare gli aceri, a proposito, respinge al mittente la tesi secondo cui a rimandare ulteriormente il ripristino della linea sarebbe il rinvio dell'abbattimento degli esemplari giudicati pericolosi dal Comune.

L'antefatto

L'antefatto risale a lunedì, quando gli attivisti si sono nuovamente radunati in prossimità dei lavori per esprimere il proprio dissenso all'operazione, questa volta “armati” di padelle e cucchiai. Il sit in ha poi convinto i tecnici del Comune a desistere dalle proprie intenzioni e a rinviare le operazioni – ampiamente annunciate da cartelli stradali – a data da destinarsi.

Il sopralluogo

Per sostenere la propria posizione, i membri del Comitato hanno organizzato un sopralluogo: “Ci siamo recati – hanno fatto sapere - al cantiere Gtt di piazza Coriolano a Sassi e abbiamo constatato che, vista la situazione attuale, i lavori potrebbero protrarsi ancora per un po'. I cittadini, dunque, dovrebbero essere informati del fatto che il tram 15 non potrà essere riattivato indipendentemente dagli avanzamenti delle potature e degli abbattimenti”.

L'attacco

L'attacco è diretto, ancora una volta, alle istituzioni: “Scaricare su spalle altrui le responsabilità ed i ritardi nei lavori pubblici – hanno concluso - gioverà alla nostra amministrazione cittadina? I cittadini possono vedere con i loro occhi la realtà dei fatti”.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium