/ Attualità

Attualità | 29 febbraio 2024, 15:07

Bonus Teleriscaldamento a Grugliasco, chi può richiederlo e come

Tutte le informazioni utili per poter fare la domanda

Bonus Teleriscaldamento a Grugliasco, chi può richiederlo e come

Bonus Teleriscaldamento a Grugliasco, chi può richiederlo e come

Iren rinnova per la stagione termica 2023/2024 il Bonus Teleriscaldamento per dare un sostegno concreto ai propri Clienti. Nonostante il contesto energetico sia molto più favorevole rispetto al 2022 e i prezzi delle materie prime siano sostanzialmente ritornati ai livelli pre-crisi, il Gruppo Iren ha comunque deciso di attivare il Bonus anche per l’attuale stagione termica. 

Iren è già intervenuta nelle due precedenti stagioni (2021/2022 e 2022/2023) con uno sconto commerciale sulla bolletta (denominato Bonus). Il Bonus, a totale carico dell’azienda, ha l’obiettivo di dare un sostegno concreto alle famiglie economicamente svantaggiate, con particolare attenzione ai vulnerabili. 

A chi è rivolto il Bonus? 

Il Bonus può essere richiesto da tutti i Clienti domestici che hanno la propria residenza anagrafica in uno dei seguenti Comuni (Beinasco, Collegno, Genova, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rivoli, Torino) e che hanno un contratto di teleriscaldamento per il servizio di riscaldamento o riscaldamento promiscuo per la propria abitazione attivo o che è stato attivo nel periodo 15/10/2023 – 30/04/2024. 

Possono quindi fare richiesta i Clienti che usufruiscono del servizio di: 

-teleriscaldamento individuale; 

-teleriscaldamento centralizzato con servizio di ripartizione; 

-teleriscaldamento centralizzato 

Per accedere al Bonus teleriscaldamento 2024 è richiesta una soglia ISEE in linea con quella prevista da ARERA (Autorità Regolazione Energia Reti e Ambiente) per il gas naturale, ovvero: 

-appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 15.000 euro * 

-appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro 

Il richiedente deve essere in possesso dell’attestato ISEE 2024.  

*ai nuclei familiari con indicatore ISEE compreso tra 9.530 euro e 15.000 euro (con meno di 4 figli a carico) sarà comunque riconosciuto il bonus per un valore pari all'80% dell’importo previsto per la soglia ISEE fino a 9.530 euro. 

Come fare per richiedere il Bonus 

Gli interessati dovranno presentare la domanda per ottenere il Bonus entro il 31/03/2024 accedendo all’area dedicata che verrà resa disponibile il 26 febbraio 2024. 

Gli sportelli territoriali IREN 

Numero Verde 800 969696 

Numero WhatsApp 337 1227905

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium