ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 15 maggio 2024, 15:58

Giochi d'acqua e attrezzature nuove alla Pellerina: come cambiano gli spazi di fronte alla piscina [FOTO]

Inaugurata la rinnovata area nel parco Carrara per far divertire i bambini. La riqualificazione grazie ai fondi europei Pon Metro React

Giochi d'acqua e attrezzature nuove alla piscina della Pellerina

Giochi d'acqua e attrezzature nuove alla piscina della Pellerina

Appena smetterà di piovere, di fronte alla piscina della Pellerina i bambini potranno divertirsi coi nuovissimi giochi di acqua. Cannoni, foglie e fiori per un totale di 41 attrezzature che spruzzano acqua e renderanno più fresca la calda estate torinese.

Riqualificazione grazie ai fondi europei

La riqualificazione dell'area fa parte di quegli otto interventi finanziati coi fondi europei PON METRO REACT, uno per zona e realizzati su indicazioni delle stesse circoscrizioni.

Nella Circoscrizione IV è stata individuato proprio il parco Carrara - meglio conosciuto come Pellerina - dove oltre ai giochi d'acqua sono state rinnovate le passerelle di accesso all’area e riqualificato l'edificio dismesso, che ora ospitata al suo interno i locali tecnici di servizio per i giochi. Sono stati piantumati 19 nuovi alberi, introdotte coperture e realizzati nuovi percorsi pedonali con pavimentazione permeabile.

Anche panchine, cestini e portabici

Completano l'area nuove panchine, cestini, portabiciclette, tavoli e solarium, costituiti da pedane in doghe di legno composito. Con i fondi del PNRR, invece, sono stati rinnovati gli attrezzi ginnici - 12 nuove postazioni - posti ai lati dei viali ciclo-pedonali del parco, nell'area adiacente alla piscina.

"Sono giochi un po' diversi dal solito - ha commentato il presidente della Circoscrizione 4 Alberto Re - che paiono molto belli in un'area che era poco utilizzata. È sempre più importante utilizzare i nostri parchi per sport e benessere, speriamo di vedere tanti bambini e famiglie venire qui in giornate più soleggiate".

Tresso: "Più attenzione all'ambiente"

"Questa superficie è stata ripensata con attenzione alla sensibilità ambientale - ha dichiarato l'assessore al verde Francesco Tresso - ora ci sono superfici drenanti che fanno bene alle piante, oltre alla piantumazione di 19 nuovi alberi. Oggi questa area amata dai cittadini acquista una dimensione molto importante".

Francesco Capuano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium