/ Attualità

Attualità | 20 luglio 2019, 07:50

La lunga estate calda dei cantieri a Moncalieri

Ripresi i lavori alla Sopraelevata di corso Trieste e avviata la costruzione della nuova sede della polizia locale. Via Cavour spezzata in due per la posa del nuovo collettore fognario

La lunga estate calda dei cantieri a Moncalieri

L’estate è il periodo del caldo e delle grandi partenze per le ferie. Ma è anche stagione di lavori in corso: a Moncalieri, in questo 2019, sono numerosi i cantieri aperti, che talvolta costringono a fare peripezie, tra strade chiuse, deviazioni e limitazioni al traffico.  

Stanno riprendendo i lavori alla Sopraelevata di corso Trieste e sarà avviata la costruzione della uova sede della polizia locale, nell'ex asilo Palloncino Blu di strada Revigliasco. Ma l'intervento che ha l’impatto maggiore è quello di via Cavour, una delle arterie principali della città. Per la posa del nuovo collettore fognario da parte di Smat, la strada da giorni è stata spezzata in due e rimarrà tale fino ad agosto. Molte le limitazioni: dal divieto sosta e fermata con rimozione forzata ambo i lati in via Cavour, dalla rotatoria Boffa a via Cattaneo.

I maggiori problemi per la viabilità arrivano con il divieto di transito in via Cavour da via Cattaneo alla rotatoria Boffa, nella direzione di marcia verso Torino. Insomma, non sarà più percorribile in uscita da Moncalieri per chi proviene da Trofarello, Testona e Borgo Aje, che dovranno spostarsi su corso Savona per proseguire verso il capoluogo.

Inevitabili ingorghi e rallentamenti (anche se viene garantito il doppio senso per i residenti agli interni 17 e 19), ma si sa che d’estate bisogna armarsi di pazienza e mettere in conto di dover fare talvolta slalom tra cantieri, lavori e divieti.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium