/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2019, 17:47

Nuove corsie e sospensione delle fermate, Gtt potenzia la comunicazione

Nei prossimi giorni continuerà l’opera di assistenza alla clientela e di monitoraggio del provvedimento per una valutazione finale dei provvedimenti sulle singole fermate

Nuove corsie e sospensione delle fermate, Gtt potenzia la comunicazione

È operativo da ieri, domenica 1°dicembre, il provvedimento relativo alla riduzione delle fermate sulla rete tram di Torino. Oggi, primo giorno feriale e quindi primo vero test significativo si è svolto un sopralluogo sul campo a cui ha partecipato l’amministratore delegato Giovanni Foti che, insieme ai tecnici, ha voluto verificare le ricadute sul servizio e l’efficacia della comunicazione.

Il provvedimento sulle fermate si inserisce nel “pacchetto” relativo alla crescita della velocità dei tram, che comprende anche il potenziamento della priorità semaforica e l’aumento delle corsie riservate.

Infatti, nei giorni scorsi, sono state tracciate nuove corsie riservate al mezzo pubblico in corrispondenza delle fermate di via Cibrario (linea 13) e su corso Belgio (linea 15). La comunicazione sul provvedimento di sospensione legato a circa 30 fermate (inizialmente erano 42), era partita già nei giorni scorsi, con informazione stampa, sui siti, in fermata.

A seguito del sopralluogo di stamattina è stato deciso di potenziare la comunicazione in fermata attraverso cartelli anche sulle infrastrutture (transenne e laddove presenti pensiline) e l’oscuramento delle indicazioni di linea sulla palina.

Inoltre, a partire dal pomeriggio di oggi e nei prossimi giorni di questa prima settimana, le principali fermate interessate saranno presenziate con personale Gtt per informare i cittadini e accompagnare l’attuazione del provvedimento, come avvenuto per altri progetti di grande impatto sui clienti (ad es. tornelli in entrata).

Nei prossimi giorni continuerà l’opera di assistenza alla clientela e di monitoraggio del provvedimento per una valutazione finale dei provvedimenti sulle singole fermate.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium