/ Cronaca

Cronaca | 03 dicembre 2019, 11:10

Castellamonte: stanca di subire le violenze del figlio, chiama i carabinieri e lo fa arrestare

Il 22enne è finito nel carcere di Ivrea, dopo l'ennesima aggressione nei confronti della madre, nel tentativo di avere soldi

Castellamonte: stanca di subire le violenze del figlio, chiama i carabinieri e lo fa arrestare

Un 22enne di Castellamonte, disoccupato, pregiudicato, resosi responsabile di lesioni aggravate e continuate nei confronti della madre, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea.

E' stata proprio la donna, lacerata dalle continue violenze, a richiedere l’ausilio dei militari, denunciando l’insostenibilità dei maltrattamenti operati dal giovane.

In particolare, la madre, dopo essersi fatta refertare solo pochi giorni prima al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè, per le ecchimosi su tutto il corpo provocate dall’ennesima lite, veniva nuovamente aggredita dafli figlio, in stato di alterazione psico-fisica e costantemente alla ricerca di denaro. A questo punto la madre, temendo per la propria incolumità personale, ricorreva al pronto intervento dei carabinieri per porre un freno a questa escalation di violenza.

Il giovane è stato arrestato dai militari dell'Arma e condotto in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria di Ivrea.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium