/ Cronaca
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cronaca | 08 aprile 2020, 11:57

“Siamo scappati di corsa, il fumo nero saliva dalle scale”: la testimonianza degli evacuati dell’incendio di via Santa Teresa [FOTO e VIDEO]

Il racconto di chi ha dovuto lasciare in fretta e furia tutto per scappare dalle fiamme dell’incendio. 24 le persone evacuate dai Vigili del Fuoco

“Siamo scappati di corsa, il fumo nero saliva dalle scale”: la testimonianza degli evacuati dell’incendio di via Santa Teresa [FOTO e VIDEO]

Paura, tanta paura e una corsa disperata per la tromba delle scale per sfuggire alle fiamme. Non se la dimenticheranno facilmente la mattinata di mercoledì 8 aprile gli inquilini del palazzo di via Santa Teresa, evacuati in fretta e furia a causa dell’incendio scoppiato al pian terreno in un negozio di fiori finti.

In attesa di poter rientrare nelle proprie case, gli inquilini guardano preoccupati la facciata annerita del loro palazzo. L’incendio è scoppiato intorno alle 10: “Abbiamo incominciato a sentire i termosifoni che borbottavano, poi le urla dal cortile. Ci siamo affacciati e abbiamo visto il fumo” racconta Margherita, 24 anni. E’ corsa via, lasciando tutto in casa ma riuscendo a portare con sé il suo gatto, chiuso nel trasportino: “Sono riuscita a prenderlo, ne ho un altro che si è nascosto. Spero stia bene, ma siccome abito al quarto piano spero di si”. “Siamo usciti di casa e abbiamo visto il fumo che saliva velocemente. Siamo corsi giù in cortile, ci hanno radunati lì e poco dopo ci hanno fatti uscire, per fortuna stiamo tutti bene.

Vicino a lei, tra le persone che sedute sui gradini del marciapiede di via Santa Teresa chiedono informazioni ai vigili del fuoco e ai poliziotti, anche Ferdinando, 47 anni: “Abbiamo sentito persone urlare e lasciare la propria casa. Con il pronto interventi della polizia prima e dei vigili del fuoco poi, ci hanno fatti uscire. Ringrazio le forze dell’ordine”. Come detto, le fiamme si sarebbero propagate da un negozio di fiori, al pian terreno e avrebbero lambito il Carrefour vicino. “Sì, ha preso fuoco il negozio di fiori di plastica, quindi probabilmente ha alimentato ancora di più le fiamme, essendo presente all’interno una grande quantità di materiale infiammabile”.

A vedere la facciata completamente annerita del palazzo, pare proprio che sia andata così. La nota lieta? Nessun ferito grave, solo qualche persona che ha respirato i fumi ed è stata curata sul posto dai medici del 118. Alla fine sono state 24 le persone evacuate dai Vigili del Fuoco.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium