/ Eventi

Eventi | 22 luglio 2020, 16:16

Il Moncalieri Jazz Festival 2020 renderà omaggio a Charlie Parker, Renato Carosone e Federico Fellini

"Amarcord sarà il tema dominante di questa edizione", ha spiegato il maestro Ugo Viola, direttore artistico dell'evento. "Celebreremo il centinario di tre grandi personaggi della musica e dello spettacolo"

Il Moncalieri Jazz Festival 2020 renderà omaggio a Charlie Parker, Renato Carosone e Federico Fellini

Non lascia ma aumentano le serate e i grandi eventi. Il coronavirus, che ha costretto alla cancellazione di tante manifestazioni, non impedirà il regolare svolgimento del Moncalieri Jazz Festival. L'edizione 2020 si svolgerà dal 31 ottobre al 15 novembre.

L'annuncio lo ha dato il maestro Ugo Viola, direttore artistico e cuore pulsante dell'iniziativa che dura da oltre vent'anni. "Il tema conduttore di quest'anno sarà Amarcord". Una parola scelta non a caso, visto che richiama al titolo di uno dei film più celebri di Federico Fellini, di cui quest'anno si celebrano i 100 anni dalla nascita.

Lo aveva detto già a margine della presentazione del Jazz Festival dello scorso anno, che Moncalieri avrebbe reso omaggio nel 2020 al maestro del cinema italiano, che tanto ha regalato alla musica con le colonne sonore di molte delle sue più celebri pellicole. "Assieme a quello di Fellini, celebreremo il centenario di altri due grandi personaggi, uno italiano e l'altro americano: il nostro Renato Carosone e la leggenda del jazz Charlie Parker", ha spiegato Ugo Viola.

Il maestro ha pensato a "4 fantastiche serate, per consegnare a tutti momenti indimenticabili che ci porteranno indietro nel tempo. Moncalieri Jazz Festival ha imparato a guardare oltre, pensando ad un futuro dove idee e creatività sono i nostri punti di forza".

Ed allora, per iniziare, il 31 Ottobre ecco 'Jazz a Corte' per inaugurare l'edizione 2020, che sarà una variante della tradizionale Notte nera del jazz: per via del coronavirus sono state individuate 10 nuove location in cortili all'aperto pubblici e privati. Poi tanti altri eventi e iniziative (che verranno svelate più avanti), che vedranno protagoniste le Fonderie Limone, che si spera con l'autunno possano ospitare un numero maggiore di persone, rispetto alla disponibilità attuale di 100 posti a sedere.

Le tre serate conclusive saranno dedicate il 13 Novembre all'omaggio a Charlie Parker, il giorno seguente al nostro Carosone, per concludere il 15 novembre col tributo a Fellini, che vedrà eccezionalmente salire sul palco anche Ugo Viola.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium