/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 18 ottobre 2020, 15:23

Coronavirus, primo positivo in una residenza universitaria: “Siamo pronti a gestire la situazione”

Lo rende noto Alessandro Sciretti, presidente di Edisu Piemonte: “L’ospite sta bene e non ha sintomi. Tutto sotto controllo”

Coronavirus, primo positivo in una residenza universitaria: “Siamo pronti a gestire la situazione”

C’è un primo caso di Covid-19 tra gli studenti di una delle residenze universitarie di Torino. A renderlo noto è il presidente di Edisu Piemonte, Alessandro Sciretti.

“Era solo questione di tempo. Tutto sotto controllo. Dopo l’unico positivo del lockdown, i grandi numeri di questi giorni e le minori limitazioni esistenti rispetto a quella fase ci avevano portato a predisporre tutti i protocolli per essere pronti alla gestione di queste situazioni, anche grazie alla scelta del Consiglio di Amministrazione di rinunciare alle camere multiple in via precauzionale”.

L’ospite, come spiegato da Sciretti, sta bene e non mostra sintomi. “I contagi - questo caso ne è la conferma - avvengono quando abbassiamo la guardia, nei momenti conviviali e quando allentiamo le precauzioni. Facciamo attenzione, rispettiamo le regole, limitiamo contatti ravvicinati e facciamo attenzione all’igiene delle mani per tornare il prima possibile alla normalità. Non possiamo darci la mano, ma diamoci una mano” conclude il presidente di Edisu Piemonte.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium