/ Attualità

Attualità | 13 marzo 2021, 16:19

Ultimo weekend prima della zona rossa: a Torino mercati presi d’assalto, assembramenti inevitabili

Folla tra i banchi di Santa Rita e piazza Benefica: domani chiusi i mercati non alimentari, resistono solo i banchi di generi alimentari, fiori e prodotti agricoli

Folla ai mercati di Santa Rita e piazza Benefica - foto di lettori

Folla ai mercati di Santa Rita e piazza Benefica - foto di lettori

Ultime ore di zona arancione per Torino che a partire da lunedì, come tutto il Piemonte, entrerà ufficialmente in zona rossa. Alcune restrizioni però, saranno in vigore a partire già da domani, domenica 14 marzo: si spiegano forse così gli assembramenti che si sono registrati oggi presso i tanti mercati rionali della città.

Da Santa Rita a piazza Benefica, tanti i lettori che hanno inviato testimonianze di una folla mascherata, che ha letteralmente preso d’assalto i banchi. Il bel tempo e il fatto che già a partire da domani non saranno presenti i banchi non alimentari, hanno spinto i torinesi in fila al mercato.

In Piemonte infatti anticipa da domenica 14 marzo la chiusura dei mercati già prevista in zona rossa da lunedì 15 marzo, ad eccezione dei banchi di generi alimentari, fiori e prodotti agricoli. Lo prevede l’ordinanza regionale emessa ieri sera.

 

Le immagini di assembramenti nei mercati fanno da contrasto con le aree gioco chiuse e deserte: il divieto a usufruirne è stato rispettato quasi in tutta la città.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium