/ Politica

Politica | 07 dicembre 2021, 09:22

Appendino verso Roma: Conte la sceglie come coordinatrice del Comitato per la formazione

L'Assemblea M5S voterà la costituzione dei primi 4 Comitati: per il futuro indicati anche i torinesi Castelli, D'Arrando, Airola, Russi e Carabetta

Appendino verso Roma: Conte la sceglie come coordinatrice del Comitato per la formazione

Giuseppe Conte propone Chiara Appendino come coordinatrice del comitato per la formazione e l’aggiornamento del nuovo M5S. Dopo l'esperienza da sindaca di Torino, per Appendino si aprono le porte del Movimento nazionale. 

"Contribuire all'azione politica del M5S" 

Nei prossimi giorni l’Assemblea degli iscritti grillini sarà chiamata a esprimere il proprio parere sui coordinatori e componenti dei Comitati, previsti nell’articolo 14 dello Statuto, "che avranno il compito di contribuire all’azione politica del MoVimento 5 Stelle attraverso la formulazione di proposte e l’espressione di pareri". Organi che dovranno fare da raccordo tra Roma ed i territori. 

I pentastellati dovranno votare per la formazione di quattro Comitati, tra cui quello per la formazione e l’aggiornamento che vede coordinatrice Chiara Appendino. Insieme a lei Barbara Floridia, Giuseppe L’Abbate, Domenico Surdi e Manuel Tuzi.

Nei comitati anche Castelli, D'Arrando, Airola, Russi e Carabetta 

Un primo step per la rifondazione del M5S. L'idea di Conte è di creare altri tredici comitati, nei quali saranno presenti anche altri torinesi. Il sottosegretario Laura Castelli è indicata per quello dell'economia e finanza, Celeste D'Arrando per quello all'inclusione, Alberto Airola per le politiche di genere, il capogruppo in Sala Rossa Andrea Russi per quello degli enti locali e Luca Carabetta come coordinatore di quello per la transizione ecologica. 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium