/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 09 dicembre 2021, 11:07

Lotta all'acquaplaning: aumento di capitale da 5 milioni di euro per la Easyrain di Rivoli

La sottoscrizione è stata effettuata da Progress Tech Transfer e Indaco Venture Partners SGR. Schuering nuovo presidente, collaborerà con l'ad e fondatore Giovanni Blandina

Meccanismo che contrasta l'acquaplaning

L'azienda di Rivoli vuole rafforzare la sua ricerca per la sicurezza in auto

Aumento di capitale per Easyrain, l'azienda di Rivoli che si occupa di sistemi di sicurezza per automobili. A sottoscriverlo sono Progress Tech Transfer e Indaco Venture Partners SGR, per un totale di 5 milioni di euro.

L'aumento di capitale ha l'obiettivo di sostenere economicamente le prossime fasi di sviluppo del sistema AIS e della nuova generazione di sensori virtuali, compreso il DAI, in grado di aumentare la sicurezza di guida riconoscendo e discriminando la presenza di vari livelli di acqua sul manto stradale. Il prossimo anno Easyrain proseguirà lo sviluppo della seconda generazione del sistema AIS, che sarà montato in vari proof-of concept con il supporto dei partner Bosch, Italdesign e dei carmaker che hanno già espresso interesse. 

"Siamo lieti che Easyrain sia entrata a far parte della famiglia di Progress Tech Transfer - commenta Alberto Calvo, partner di Progress Tech Transfer -. Abbiamo trovato in Easyrain una squadra visionaria e ricca di energia che ha l’obiettivo di cancellare definitivamente l’aquaplaning, un serio rischio per il mondo dei trasporti, e rendere la guida più sicura. Ci inorgoglisce supportare Easyrain in questo viaggio”. 

Con la crescita aziendale in rapida accelerazione, Easyrain rafforza dunque la propria struttura societaria e nomina di Heinrich Gerhard Schuering come nuovo presidente dell’azienda. Heinrich Gerhard Schuering, manager dalla lunga esperienza nel mondo automotive, che ha ricoperto ruoli di primo livello quali CEO della Electronics Business Unit in Magneti Marelli, entrerà in carica immediatamente. 

Insieme all’amministratore delegato e fondatore Giovanni Blandina, Schuering supervisionerà lo sviluppo tecnico di Easyrain e aiuterà l’azienda nelle fasi di industrializzazione e lancio sul mercato dei sistemi brevettati AIS e DAI. 

"L’aumento di capitale è il riconoscimento di un progetto e di un percorso vincente - dice lo stesso Blandina -. La sinergia tra sviluppo tecnico e processo finanziario rappresenta la consacrazione definitiva della società: da PMI innovativa ad azienda leader nell’ambito della sicurezza stradale. Sono molto orgoglioso di quanto fatto fin qui. C’è ancora molta strada da percorrere, ma la direzione intrapresa è giusta. Stiamo scrivendo pagine di storia nel campo della sicurezza automotive". 

Schuering è laureato in ingegneria elettrica presso l’Università di Hannover. Nel corso della sua carriera ha ricoperto varie posizioni nell’ambito del Management all’interno del settore automotive, inclusi i ruoli di Executive Vice President ADAS e Autonomous Driving in Magneti Marelli, ed è diventato CEO of the Electronics Business Unit in Magneti Marelli. In precedenza, Schuering è stato Vice President Design & Development di Elster Group e Director di Delphi.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium