/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2022, 12:29

Siccità, appello di Lo Russo ai torinesi: "Limitate i consumi idrici e domestici"

"Abbiate buonsenso, contribuendo anche con il vostro comportamento alla tenuta del sistema"

po in secca

"Abbiate buonsenso, contribuendo anche con il vostro comportamento alla tenuta del sistema"

L’appello a non sprecare acqua vale sempre, perché è un bene primario che non va sprecato a prescindere. In questo momento è doppio: è necessario limitare i consumi idrici e domestici”. E’ questo il messaggio che lancia il sindaco di Torino Stefano Lo Russo per l’emergenza siccità. Oggi il Piemonte chiederà lo stato di allerta rossa per l’emergenza idrica: al momento sono 170 i Comuni piemontesi che hanno già emanato ordinanze per la limitazione all’uso dell’acqua.

"Abbiate buonsenso"

Nel Torinese la situazione più critica si registra nelle aree pedemontane e montane. Nel capoluogo, dove la maggioranza dei prelievi viene fatta da pozzi sotterranei, non siamo ancora in emergenza. “Questo non significa – ha sottolineato Lo Russo – che non ci si possa mai andare. L’appello è di avere buonsenso, nel cercare di contribuire anche con il proprio comportamento ad una tenuta generale del sistema che in questo momento è critica”.

"Necessario fare investimenti infrastrutturali"

Il primo cittadino è tornare a ribadire la necessità di “fare investimenti infrastrutturali sulle rete, così come sulle strutture di accumulo di risorse idriche e invasi, ai quali ritengo opportuno tornare a pensare seriamente”.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium