/ Attualità

Attualità | 15 agosto 2022, 18:16

C’erano una volta i merenderos: griglie spente alla Pellerina, nei parchi relax e quiete a Ferragosto

Le temperature elevate spingono fuori dalla città i “grigliatori di professione”: la montagna è la meta più gettonata, complice il gran caldo delle ultime settimane

C’erano una volta i merenderos: griglie spente alla Pellerina, nei parchi relax e quiete a Ferragosto

C’erano una volta i merenderos. Non sembra davvero Ferragosto quello vissuto nei parchi cittadini. Salvo qualche sporadico picnic infatti, sono letteralmente spariti i “grigliatori di professione”, quei gruppi molto numerosi di persone che prendevano d’assalto le aree verdi della città e i punti adibiti per l’occasione.

I merenderos hanno disertato il Ferragosto cittadino, preferendo il fresco della montagna. Val di Lanzo, Val d Susa, Val Chisone. Luoghi in cui rifugiarsi dal caldo che ha colpito Torino nelle ultime settimane. Il risultato? Parchi come la Pellerina, generalmente caotici, immersi in una quiete quasi irreale. A trionfare è il silenzio, che culla il riposo di qualche persona che all’ombra di un albero, su un asciugamano, decide di passare così il Ferragosto.

Non mancano poi i salutisti, che anche in una giornata solamente contraddistinta da grandi abbuffate, pratica sport nei viali alberati, dove l’ombra concede una tregua dalla calura estiva. 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium