/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 20 novembre 2023, 13:43

Pnrr, edilizia scolastica: nuova palestra all’Agrario del Baldessano Roccati di Carmagnola

I lavori, il cui costo ammonta a 2.874.690 euro, sono finanziati con i fondi del Pnrr

Pnrr, edilizia scolastica: nuova palestra all’Agrario del Baldessano Roccati di Carmagnola

Sarà consegnato entro il 30 novembre il cantiere per la costruzione della nuova palestra della sezione agraria dell’Istituto di istruzione superiore Baldessano Roccati di Carmagnola. I lavori, il cui costo ammonta a 2.874.690 euro, sono finanziati con i fondi del Pnrr e saranno eseguiti dalla ditta Quintino Costruzioni.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo fabbricato, di due piani fuori terra, adiacente alla manica nord dell’edificio scolastico che ospita la succursale del Baldessano Roccati di via San Francesco di Sales. Al piano seminterrato sarà presente un laboratorio agroalimentare con i vari ambienti di servizio e supporto quali gli spogliatoi, l’ufficio, i depositi, il locale rifiuti, il locale per frigoriferi e un nuovo blocco bagni a servizio di tutto il piano. Al piano rialzato sarà invece collocata la nuova palestra scolastica, con gli spogliatoi, gli spazi di supporto e i servizi igienici. L’accesso ai due livelli potrà avvenire anche dall’esterno mediante un sistema di scale e rampe collocate sul fronte sud- est, verso la corte interna che occuperà parte dell'attuale area verde centrale. La realizzazione di tale spazio esterno, ribassato rispetto all’attuale piano campagna, consentirà inoltre di migliorare il livello di illuminazione e aerazione naturali dei due laboratori esistenti, attraverso la demolizione di un tratto dell’intercapedine presente lungo il lato sud. Il nuovo volume si presenta come un parallelepipedo rivestito con pannelli prefabbricati e lastre di policarbonato.

Con la fine di novembre inizierà anche un secondo intervento al Baldessano Roccati di Carmagnola: si tratta della ristrutturazione dei locali del primo piano della sede degli indirizzi liceali, nella succursale di piazza Sant’Agostino, per un importo di 400.000 euro, sempre con fondi Pnrr. Il fabbricato in questione si trova nel centro storico della città ed è soggetto a vincolo di interesse storico-artistico; gli ambienti necessitano di interventi a completamento dei lavori di adeguamento strutturale eseguiti negli anni scorsi (che hanno riguardato tutta la manica), interventi sugli impianti elettrici e altri dovuti alla naturale usura di alcuni manufatti. 

I lavori prevedono la demolizione del volume realizzato nel secolo scorso per ospitare i servizi igienici ed il rifacimento della continuità di facciata retrostante in mattoni pieni, con interventi di ricostruzione “cuci-scuci” in corrispondenza dei vuoti e delle parti mancanti lasciate a vista sulla manica principale. Inoltre, è in programma la demolizione del ballatoio verandato di costruzione postuma e il ripristino della continuità di facciata intonacata esistente (anch’essa postuma), nonché delle aperture esistenti con l’uso di colore simile a quello delle facciate intonacate limitrofe. Infine, sono previsti interventi di ricostruzione degli intonaci e delle parti ammalorate interne.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium