/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 27 novembre 2023, 18:28

Nel 2025 il capolinea del 3 torna in piazza Hermada: al via controlli sui binari

Operai al lavoro sul ponte di corso Regina Margherita

Nel 2025 il capolinea del 3 torna in piazza Hermada: al via controlli sui binari

Primi passi in avanti per riportare il 3 in piazza Hermada. Anche se per vedere il tram tornare a fare capolinea in cima alla collina bisognerà attendere il 2025. Dopo lo smontaggio - nelle scorse settimane - dei container del Precollinear Park, da alcuni giorni sul ponte di corso Regina Margherita sono in azione gli operai.

Controlli sui binari

I lavoratori, dopo aver rimosso e incolonnato le pietre del selciato, stanno facendo dei controlli ai binari: in un punto è stato riscontrato un piccolo cedimento. 

In parallelo sono in corso gli interventi di pulizia di corso Gabetti. Ed il tema è stato sollevato oggi in Sala Rossa dal vicecapogruppo di Torino Bellissima Pierlucio Firrao

Tram doppia cabina di guida

Da oltre cinque anni e mezzo il 3 non arriva più in collina, ma dopo la partenza dalle Vallette passa davanti al Gradenigo per poi arrestarsi in corso Tortona angolo corso Belgio. Il capolinea di piazza Hermada è con binari separati: necessità quindi di tram con doppia cabina di guida, attualmente impiegati sulla linea 4.

A Falchera capolinea del 4 ad anello 

"Entro la fine del 2024 - ha spiegato l'assessore alla Mobilità Chiara Foglietta - sarà realizzato un intervento sul percorso della linea 4 che prevede la realizzazione al capolinea Falchera di un binario ad anello anziché con il sistema di doppio scambio di traversa".

"Questo consentirà - ha aggiunto - di utilizzare motrici con singola cabina di guida come gli Hitachi Rail. Sulla linea 3 potranno essere utilizzate le motrici a doppia cabina di guida, che potranno raggiungere piazza Hermada, migliorando quindi l'accessibilità alla rete di un importante bacino di utenza sulla sponda destra del Po".

Nuove strisce pedonali 

Tra le novità viabilistiche che interesseranno l'area la creazione di un attraversamento pedonale in corso Gabetti,  all'altezza di via Moncalvo. Il Comune sta preparando la richiesta per ottenere il "nulla osta" per le strisce dall' ANSFISA. "Dovranno essere reperiti i fondi necessari per la realizzazione delle opere che prevede l'installazione di impianto semaforico" ha concluso Foglietta.

"L’attraversamento pedonale - commenta il vicecapogruppo Pierlucio Firrao - è una richiesta molto sentita dai residenti, siamo contenti che sarà realizzato, speriamo anche prima del ritorno del tram, che nel frattempo è stato posticipato al 2025" .

 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium