/ Attualità

Attualità | 23 aprile 2024, 20:06

“Vogliamo fare della Cer Valpellice un modello replicabile”

Il Polo ecologico di Acea Pinerolese Industriale ospita un evento della Planet Week

Il convegno di stamattina a Pinerolo

Il convegno di stamattina a Pinerolo

La ‘Planet Week’ fa tappa anche a Pinerolo. Il Polo ecologico di Acea Pinerolese Industriale stamattina ha ospitato un incontro che rientra nel cartellone delle iniziative collaterali al G7 Clima, Energia e Ambiente di Venaria Reale.

‘Pinerolese, territorio Pioniere della Transizione Energetica’ è stata un’occasione per riflettere sull’evoluzione di Acea dall’energia ricavata dai rifiuti organici alla recente Comunità Energetica Rinnovabile Valpellice. Una realtà che ha lo scopo di produrre e distribuire energia con i vantaggi previsti dal governo, tramite un’associazione onlus, presieduta da Francesco Carcioffo, Ad di Acea. In questo progetto sono state coinvolte anche la chiesa cattolica e la Diaconia Valdese.

La ‘prima pietra’ è stata la conversione dell’ex Vaciago di Luserna San Giovanni in struttura che ospita campi da padel all’interno e un impianto fotovoltaico da 2.500.000 di kwh. “Quello della Cer Valpellice vuole essere un modello da replicare in altre realtà, appena saranno definiti tutti i dettagli” anticipa Ezio Chiaramello, responsabile operativo di Acea Energie Nuove.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium