ELEZIONI REGIONALI
 / Moncalieri

Moncalieri | 13 maggio 2024, 23:47

Forti piogge nella serata di domenica, disagi limitati a Moncalieri

La relazione sul presidio del territorio effettuato nella sera del 12 maggio non ha rilevato particolari criticità

Forti piogge nella serata di domenica, disagi limitati a Moncalieri

Forti piogge nella serata di domenica, disagi limitati a Moncalieri

Le forti piogge che hanno interessato Torino e la cintura sud della provincia nella serata di domenica hanno creato grossi problemi a Piossasco e Piobesi, mentre sono stati limitati i disagi nella città di Moncalieri.

Come si evince dalla relazione del territorio effettuata dalla delegazione locale del C.O.M., già poco dopo le 20del 12 maggio "una telefonata dalla Coordinatrice del Comitato Tecnico San Marco informa di ingenti infiltrazioni d'acqua dovute al violento nubifragio in corso a Moncalieri (in Torino zona C.so Trapani neanche una goccia), che sembra abbiano causato il crollo di parte dei soffitti del Circolo Ricreativo Sociale Bocciofilo San Marco di Moncalieri, di cui l'Associazione scrivente è il gestore". Il personale addetto si è recato immediatamente presso il Circolo per verificare la situazione, "percorrendo il sottopasso ferroviario di via Vico senza problemi". Il responsabile poi spiega di aver comunque deciso "di attivare le verifiche di rito in carico alle associazioni convenzionate con il Comune d Moncalieri per servizi di protezione civile, essendo Associazione in turno calendarizzato".

"Alle ore 20.55 percorriamo i sottopassi Palestro e Pastrengo senza rilevare criticità, invertiamo la marcia considerando di raggiungere Strada Carpice il cui rio Mongina non prevede criticità. Valutiamo quindi di raggiungere strada Vivero passando da corso Savona. Sul ponte nuovo (Martiri di Timisoara) sul fiume Po di Moncalieri entrambe le carreggiate presentano grosse pozzanghere per scarso scarico di deflusso, ma il traffico transita regolarmente", aggiunge la nota. "Proseguendo, il tragitto consente di verificare il sottopasso di strada Brandina (ore 21.16 con vistosa pozzanghera che si ridurrà al cessare delle piogge, percorribile e con semaforo verde), di strada Tiro a Segno (il primo totalmente libero e semaforo verde, il secondo con grossa pozzanghera per scarso deflusso dell'acqua, ma percorribile ore 21.19), infine di strada Vivero (totalmente libero e con semaforo verde)".

Viene poi aggiunto che al "rientro, alle ore 21.27, percorrendo strada Genova e via Cavour, quindi il ponte Martiri di Timisoara, su cui persiste la pozzanghera anzidetta su entrambe le carreggiate, quindi via Villafranca, via Pastrengo, passando sotto la ferrovia ove persiste pozzanghera per scarso deflusso dell'acqua, la strada risulta comunque percorribile. Si risale quindi via Pastrengo il cui sottopasso è libero con semaforo verde. Valutato che i fiumi non possono al momento presentare criticità e non avendo rilevato criticità per la circolazione, alle ore 21.37 si raggiunge la sede legale dell'Associazione terminando l'attività".

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium