/ Cronaca

Cronaca | 01 ottobre 2020, 14:14

La Polizia Municipale lo ferma per un controllo e scopre che portava 50 chili di carne nel trolley: denunciato

La scoperta fatta questa mattina dagli agenti in piazza della Repubblica

La Polizia Municipale lo ferma per un controllo e scopre che portava 50 chili di carne nel trolley: denunciato

Questa mattina, durante un servizio ordinario di vigilanza e controllo nel mercato di piazza della Repubblica, gli agenti del Comando di Porta Palazzo della Polizia Municipale hanno notato la presenza di un individuo con un trolley che si aggirava con fare sospetto tra i banchi di vendita del mercato coperto ‘V Alimentare.

Dopo aver osservato per qualche minuto gli spostamenti da un banco all'altro senza riscontrare un apparente motivo, gli agenti hanno fermato l'uomo per un controllo di routine.

L'apertura del trolley, su richiesta degli agenti, ha portato alla luce 50 chilogrammi di carne di bovino tagliata a pezzi, avvolta in sacchetti di plastica, di cui una parte essiccata senza che nulla potesse farne capire la provenienza.

L'uomo, un cittadino di nazionalità nigeriana, non ha fornito alcuna spiegazione sul contenuto della valigia e gli agenti hanno posto sotto sequestro giudiziario la merce in attesa della distruzione.

Il soggetto, irregolare sul territorio nazionale, già oggetto di un provvedimento di espulsione, è stato denunciato ai sensi dell'art 5 lett. b Legge 283/62 per la cattiva conservazione di alimenti e per l'inottemperanza al decreto di espulsione emesso nel 2018.

Sono in corso indagini per capire la provenienza e la destinazione finale della carne contenuta nella valigia. L'uomo dovrà lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium