/ Moncalieri

Moncalieri | 15 aprile 2021, 11:00

Moncalieri, il sindaco Montagna pone fine alle ipotesi: "Niente strisce blu in piazza Bengasi"

L'annuncio del primo cittadino: "Da maggio 400 posti auto per gli abbonati Gtt". Un risultato ottenuto anche grazie al contributo delle minoranze. E ora si lavora per un prolungamento della metro fino alla tangenziale

cantiere piazza Bengasi

i lavori per la metro in piazza Bengasi non porteranno le strisce blu

La metropolitana in piazza Bengasi è ormai ultimata ed entro la fine del mese sarà finalmente a disposizione di tutti i cittadini, ma a Moncalieri nell'ultimo periodo si sono sprecate le discussioni attorno all'ipotesi che in piazza Bengasi potessero essere messe le strisce blu.

Il sindaco Paolo Montagna ha troncato ipotesi e voci che si erano rincorse nell'ultimo periodo "e che hanno destato preoccupazione nei nostri cittadini", facendo il punto della situazione: "Nelle scorse settimane abbiamo iniziato un dialogo con la Città di Torino in merito alla gestione della nuova fase, che offre grandissime opportunità e anche qualche tema da affrontare".

Niente strisce blu a Moncalieri

Dopo aver ringraziato l'assessore torinese ai Trasporti Maria Lapietra, il sindaco Montagna ha annunciato: "Sul territorio di Moncalieri non ci saranno le strisce blu e dai primi di maggio saranno attivi in Piazza Bengasi 400 posti in superficie, dedicati a chi vorrà lasciare la propria auto per recarsi a Torino in metro. Agli abbonati GTT il parcheggio costerà solo 1 euro al giorno".

Risultato ottenuto anche grazie al contributo delle minoranze

La decisione di dire no alla tracciatura delle strisce blu a Moncalieri à stata presa anche grazie al contributo delle opposizioni. La VIII Commissione è stata richiesta in particolare da Barbara Fassone, capogruppo del M5S, come capofila della minoranza il 14 aprile ed è stata l'occasione per chiedere di estendere l'invito anche all'assessora Lapietra e ai responsabili di GTT e Infra.To per poter fare chiarezza sulla situazione metro. Grazie a questa Commissione si è trovato il modo di chiarire e collaborare, arrivando infine al risultato auspicato da tutti i cittadini.

Prossimo step: il prolungamento della metro fino alla tangenziale

Una notizia che serve a tranquillizzare soprattutto residenti e commercianti, che non avevano gradito l'idea della sosta a pagamento, con l'arrivo della metro a ridosso della città. "Lasciatemi chiudere con lo sguardo rivolto al futuro - ha aggiunto Montagna - Ho sempre pensato che prima di parlare di prolungamento della metro, avrei voluto vedere arrivare la metro. Ora che finalmente ci siamo, ho chiesto a Infra.TO un incontro ufficiale per disegnare la tratta del treno verso Moncalieri, con l’obiettivo di raggiungere la tangenziale e fare in modo che la metro possa servire davvero l’intera area Torino Sud".

"Noi ci siamo", ha concluso il sindaco di Moncalieri, che ha ringraziato per il loro impegno l’Assessore Angelo Ferrero e il Presidente della Commissione Trasporti Silvano Costantino "per il grande lavoro di squadra dimostrato".

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium