/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 22 maggio 2021, 13:00

Più iscritti all'Università di Torino, il rettore Geuna: "E ora gli studenti pagano meno tasse"

Approvato il bilancio 2021, pari a 1 miliardo e 117 milioni

Il bilancio di Unito

Il bilancio di Unito

Iscritti in aumento e meno tasse a carico degli studenti. L'Università di Torino continua a crescere, facendo registrare (dati di maggio) 81 mila iscrizioni (7 mila sono stranieri), 12 mila in più rispetto al 2016-2017. A comunicare i dati, stamattina, é stato il rettore Stefano Geuna, durante un incontro con i giornalisti che precede la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2020-2021, in programma lunedì.

"Lo scorso aprile - ha detto Geuna - è stato approvato il bilancio 2021 che fotografa la situazione relativa al 2020, pari a 1 miliardo e 117 milioni, numeri che confermano come l'Ateneo sia in continua crescita". Iscritti in aumento, bilancio in salute e meno tasse a carico degli studenti, che nel 2016-2017 pagavano 1.178 euro e quest'anno 1.037 euro. "Abbiamo anche distribuito gratuitamente quasi 6 mila device agli studenti - dice Geuna - acquistato più 2 mila licenze di e-book, l libri di testo in formato digitale. Inoltre, continuiamo ad assumere personale tecnico-amministrativo, con 53 persone già in organico e 46 in corso di assunzione. Infine, sono raddoppiati gli assegni di ricerca e triplicati i ricercatori".

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium