/ Moncalieri

Moncalieri | 02 giugno 2021, 15:18

Per tre disoccupati residenti a Moncalieri occasioni di lavoro a tempo determinato in progetti di pubblica utilità

L'Amministrazione investe 130 mila euro per la digitalizzazione degli archivi, attività di animazione per ragazzi e manutenzione di spazi di aggregazione

comune di moncalieri

Per tre disoccupati residenti a Moncalieri occasioni di lavoro a tempo determinato in progetti di pubblica utilità

In un periodo difficile per il mondo del lavoro arriva da Moncalieri una buona notizia. Anzi, una triplice buona notizia, visto che saranno tre i disoccupati che potranno usufruire di questa opportunità.

L'Amministrazione, su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche per il Lavoro, promuove tre Progetti specifici, attraverso un investimento di 130 mila euro finalizzato a migliorare e potenziare i servizi resi ai cittadini coinvolgendo direttamente moncalieresi disoccupati attraverso assunzioni a tempo determinato in carico a imprese interessate a realizzarli. In questa fase l’Amministrazione avvia la ricerca degli operatori economici intenzionati a candidarsi come partner progettuali su tre ambiti che hanno finalità diverse:

1. DIGITALIZZAZIONE PROCEDIMENTI, PROCESSI ED ARCHIVI

Attraverso un programma di interventi finalizzati al riordino, la schedatura, l’inventariazione e la digitalizzazione di procedimenti, processi e archivi, si intende agevolare il processo di circolazione della informazioni all’interno dell’apparato amministrativo. L’obiettivo è favorire la comunicazione, la semplificazione e la trasparenza amministrativa, in un ottica di miglioramento dei servizi offerti ai cittadini.

Le attività verranno svolte presso alcuni uffici comunali, come quelli afferenti il servizio anagrafe, casa e altri, di cui si potrà riscontrare l’esigenza in corso d’opera. Il risultato atteso è quello di concorrere ad un miglioramento delle procedure di consultazione della documentazione contenuta negli archivi, nella rintracciabilità delle pratiche e la loro riproduzione, nell’ottica di agevolare la cittadinanza nell’ottenimento di informazioni e documenti in tempi più rapidi.

2. ANIMAZIONE, UN GIOCO DA RAGAZZI DI OGNI ETÀ

Il progetto prevede la programmazione e realizzazione di attività di animazione, socializzazione, formazione e ricreazione negli spazi di aggregazione per la terza età della Città di Moncalieri: il Centro Leimon, il Centro Oikia e il Centro Zoe, insieme a Casa Vitrotti 1 e Casa Vitrotti 2, che si pongono come risorsa per i cittadini anziani che necessitano di una sistemazione abitativa protetta. Oltre alle attività di animazione il si intendono realizzare iniziative a carattere temporaneo per il supporto nel disbrigo di pratiche quotidiane, anche attraverso l’uso di nuove tecnologie digitali.

Per questo motivo sono previste attività di formazione e supporto individuale e collettivo sul tema del digitale, finalizzate ad agevolare il disbrigo di piccole pratiche quotidiane (es. la prenotazione online di visite mediche, il reperimento di un’informazione su Internet, l’accesso al sito dell’Inps, l’utilizzo di App per comunicare in videochiamata con i parenti), oltre a brevi e semplici moduli formativi e informativi su tematiche quali la prevenzione delle truffe online, il diritto di recesso, i rischi del web.

3. MANUTENZIONE, PULIZIA E CURA DEGLI SPAZI DI AGGREGAZIONE

le attività dell’iniziativa sono finalizzate alla realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria degli spazi di aggregazione pubblica, allo scopo di valorizzare il territorio sia sotto il profilo ambientale che sotto l’aspetto patrimoniale. L’obiettivo del progetto si realizza attraverso la manutenzione di luoghi pubblici all’aperto frequentati dai cittadini, come gli spazi verdi, i luoghi di ritrovo per bambini, gli spazi vandalizzati (es. muri imbrattati), compresa la cura di quegli spazi delle borgate cittadine che sono a maggiore rischio di incuria.

Il piano dei lavori prevede interventi di manutenzione, pulizia e cura di aree verdi e parchi gioco (es. raccolta del fogliame, piccoli interventi di potatura), verniciatura di ringhiere, staccionate, cancellate degli immobili di proprietà pubblica, posa e rimozione di transenne in occasione di eventi e manifestazioni pubbliche. Infine si intendono promuovere incontri con la cittadinanza al fine di promuovere buone prassi sul tema del rispetto del territorio e e dei beni pubblici.

DOMANDE DA INVIARE ENTRO LE ORE 12 DEL 15 GIUGNO

L’intervento sarà cofinanziato nella misura dell’80% dalla Regione e il restante dall’Amministrazione Comunale. La domanda per la partecipazione all’iniziativa da parte dei candidati soggetti attuatori dovrà pervenire (oppure, essere inviata) entro e non oltre le ore 12 di martedì 15 giugno 2021, tramite consegna a mano al seguente indirizzo: Comune di Moncalieri, Piazza Vittorio Emanuele II, Ufficio Protocollo oppure tramite posta elettronica certificata (pec), a href=”mailto:protocollo@cert.comune.moncalieri.to.it” data-mce-href=”mailto:protocollo@cert.comune.moncalieri.to.it”protocollo@cert.comune.moncalieri.to.it.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium