Elezioni comune di Torino

 / Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 02 agosto 2021, 17:05

Autolinee, sarà nella periferia nord di Torino la nuova stazione

In corrispondenza della stazione Rebaudengo del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM)

Autolinee, sarà nella periferia nord di Torino la nuova stazione

La stazione degli autobus a lunga percorrenza abbandonerà corso Vittorio Emanuele II (fronte Palazzo di Giustizia) per trasferirsi in periferia, in corrispondenza della stazione Rebaudengo del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM), che consente di raggiungere il centro cittadino in pochi minuti. La nuova struttura, che ha come proponente l’azienda Bus Company, prenderà il posto di un fabbricato industriale dismesso. Lo ha stabilito il Consiglio comunale approvandone la relativa deliberazione.

Nello specifico la prevista Stazione degli autobus è costituita da un corpo centrale rettangolare, a due piani fuori terra, dove trovano posto la sala d’attesa, i servizi igienici per i passeggeri, un bar, locali tecnici e altri locali di servizio, con al piano superiore, di dimensioni ridotte, spogliatoi per il personale e altri locali tecnici.

Sono inoltre previste alcune costruzioni minori localizzate lungo la via Fossata (magazzini, officina manutenzione veicoli, spogliatoio per il personale di officina, servizi igienici e locali tecnici). Su una manica ad un piano fuori terra, posta lungo il lato interno, sono collocati gli spazi a servizio degli autisti, la biglietteria, la control room, una postazione per la Polizia e altri locali funzionali alla Stazione degli autobus: è prevista poi, in una fase successiva, la soprastante realizzazione di un albergo. Infine, è prevista una tettoia a copertura degli stalli per la sosta degli autobus, con 33 posti.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium