/ Moncalieri

Moncalieri | 07 giugno 2022, 10:45

"Ogni passo, una scoperta". Moncalieri prepara un'estate ricca di eventi, tra cultura, musica e gusto [FOTO]

Nove appuntamenti, più di 50 artisti coinvolti, dal 10 giugno al 23 luglio il centro storico sempre coinvolto. Montagna: "Una sfida che guarda al futuro ma che non dimentica il passato, questo è l'obiettivo"

paolo montagna presentazione eventi estivi 2022

"Ogni passo, una scoperta". Moncalieri prepara un'estate ricca di eventi, tra cultura, musica e buon cibo

Ora che la pandemia è finalmente alle spalle, Moncalieri ha deciso di scommettere sulla sua vocazione turistica, preparando un cartellone di appuntamenti estivi in grado di soddisfare i gusti di tutti, giovani e meno giovani. 

Nove eventi, più di 50 artisti coinvolti, dal 10 giugno al 23 luglio "Ogni passo, una scoperta” sarà il viaggio che la Città offre tra cultura, musica e gusto nei suoi luoghi simbolo, dal Castello Reale al Giardino delle Rose, da piazza Vittorio Emanuele al Real Collegio Carlo Alberto, che ha ospitato la conferenza stampa, con il sindaco Paolo Montagna nelle vesti di presentatore d'eccezione. "Abbiamo immaginato un viaggio tra i colori, i sapori e le bellezze del territorio".

Si comincia l'11-12 giugno con la prima Eno Week

Ad inaugurare il palinsesto dell’intera rassegna, la prima edizione della ENO WEEK che trasforma la città nella capitale del vino: nel weekend dell’11 e 12 giugno, il Giardino delle Rose del Castello di Moncalieri ospita oltre 80 produttori vinicoli da tutta Italia, in un percorso tra grandi vini e specialità gastronomiche del territorio. Tra gli appuntamenti in programma, la cena diffusa di venerdì 10 giugno in ristoranti, enoteche, osterie e trattorie che porta al centro della tavola il rapporto tra cibo e vino e poi, dal 14 al 16 giugno, in giro per la città, racconti sul vermouth, sull’importanza del sakè nella cultura giapponese e nei manga con Jacopo Buranelli e Chicca Vancini e approfondimenti sul rapporto tra vino e viaggi. 

Fuori Campo per vivere notti in stile Eurovillage

Con FUORI CAMPOl’after event diffuso di Eurovision Village, il 17-18 giugno, Moncalieri ospiterà concerti, degustazioni e incontri. Ribaltando il concetto degli aftershow, Fuori Campo crea un appuntamento aperto a tutti con gli artisti dell’Eurovision Village: oltre 18 concerti e appuntamenti in 7 diverse location con più di 50 artisti coinvolti, ad iniziare da Alberto Bianco, moncalierese doc. Fuori Campo è diretto da Francesco Astore, già responsabile della programmazione culturale dell’Eurovision Village di Torino; il regista è Stefano Pesca, con Asya Benedini coordinatrice dei gruppi emergenti. 

Dalla Caccia al Tesoro alla magia di Harry Potter

Moncalieri diventa una città tutta da scoprire: le tante e differenti location di “Moncalieri. Ogni passo, una scoperta” che offrono scorci sempre diversi, testimoniano la sua lunga e ricca storia, quando Moncalieri era sede dell’Università, ricovero del Templari e antica roccaforte medievale adibita a Residenza Reale.

Un’occasione in più per conoscere la storia è sabato 25 giugno, quando è in programma, per la prima volta, la Caccia al Tesoro a tappe nel centro storico: dieci itinerari per viaggiare nel tempo e nello spazio alla ricerca dell’anima profonda della città, muovendosi con l'ausilio di una app e rispondendo alle domande, per andare alla scoperta dei luoghi simbolo di Moncalieri. L'iniziativa è stata realizzata grazie al decisivo contributo di Filippo Visi.

Il Real Collegio Carlo Alberto diventa Hogwarts l’8-9 luglio con A SCUOLA DI MAGIA. All’interno di quella che un tempo fu la scuola di eccellenza della nobiltà piemontese, con le camerate che ricordano le “case” della saga di Harry Potter, si incontreranno personaggi insoliti, esemplari di rapaci come la civetta bianca dell’Himalaya, allocchi o barbagianni e si scopriranno la sala delle bacchette magiche e quella degli animali fantastici.

Da una notte al Castello alla notte bianca

Sabato 16 luglio con UNA NOTTE AL CASTELLO Club Silencio apre per la prima volta le porte del Castello, con percorsi di visita guidati tematici, attività di gamification, audience engagement e illuminazione architetturale del Giardino delle Rose trasformato per l’occasione in un cocktail bar.

Nel centro storico, shopping sotto le stelle il 2 luglio per la NOTTE BIANCA DEI SALDI in compagnia delle marching band, e il 23 luglio MUSICA DAL BALCONE: un’esibizione di musica classica dalla balconata del Palazzo Comunale, a cura dell’associazione culturale Saturnio.

E infine, per scoprire gli angoli più segreti della città, l’associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri organizza visite guidate nel centro storico e al Real Collegio Carlo Alberto, chiuso dal 1998, per rivelare la storia e gli ambienti di una delle più significative istituzioni del Piemonte sabaudo, che conserva ancora le collezioni naturalistiche e degli strumenti scientifici e l’osservatorio meteorologico nel suggestivo studio di Padre Francesco Denza. Sempre visitabile, dal venerdì alla domenica, il meraviglioso Castello Reale, una delle più antiche residenze sabaude, “luogo di delizie” tra le dimore preferite di Vittorio Emanuele II.

Torna l'evento gastronomico diffuso

“Moncalieri. Ogni passo una scoperta” è anche l’occasione per riscoprire le eccellenze gastronomiche moncalieresi: il salame di trippa, il ravanello tabasso, oltre al lardo e alla salsiccia saranno i protagonisti di Edigaml’evento diffuso gastronomico in programma per tre weekend (il 25-26 giugno, 2-3 e il 9-10 luglio), coinvolgendo più di 20 locali.

Il 16 giugno partono anche le Cene sabaude al Castello: un’esperienza di degustazione e intrattenimento dal gusto Ottocentesco per riscoprire le mode dell’epoca, rivivere i fasti della Corte e gustare un menù ispirato ai grandi pranzi risorgimentali curato da quattro chef di riconosciuto valore come Marco Albano, Ugo Fontanone, Enzo Gola, Giorgio Picco. Il ricavato di queste cene andrà a finanziare interventi per il restauro e la miglioria del Castello Reale.

Montagna: "Guardare al futuro senza dimenticare il passato"

Con questo ricco calendario di eventi vogliamo offrire ai moncalieresi e ai turisti un’occasione in più per vivere l’estate - ha concluso il sindaco Montagna – La meravigliosa cornice del nostro centro storico accompagna un’offerta dedicata alle famiglie e ai giovani per tutti i weekend di giugno e luglio. È una sfida che guarda al futuro ma che non dimentica il passato. La cultura per tutti, non una nicchia per pochi, questo è il nostro obiettivo”.

Il calendario degli appuntamenti è consultabile su www.mymoncalieri.it 

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium