/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2023, 16:57

Da sperimentazione a realtà: auto bandite davanti a tre scuole di Torino

Ecco quali sono gli istituti che diventano "car free". Per il Gobetti di via Romita decisa la prosecuzione della sperimentazione (che riguarderà anche altre 4 scuole) fino al 30 giugno

scuole car free

Da sperimentazione a realtà: auto bandite davanti a tre scuole di Torino

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per aumentare la vivibilità delle aree davanti alle scuole cittadine e renderle a misura di studenti e ragazzi, incentivando la mobilità dolce e allontanando potenziali situazioni di rischio. Va in questa direzione la delibera approvata oggi dalla Giunta Comunale, su proposta dell'Assessora Chiara Foglietta, che ha reso definitive tre delle "Zone Scolastiche" per le quali era stata avviata la sperimentazione il 16 settembre dello scorso anno.

Le scuole interessate da questo provvedimento sono l'Istituto Comprensivo Anna Frank di via Cavagnolo (chiusura al transito della carreggiata perimetrale nord tra via Tempia e via Cavagnolo , area parcheggio) nel territorio della Circoscrizione 6; l'Istituto Comprensivo di via Sidoli (chiusura al transito del tratto di via antistante l’ingresso della scuola, tra il n° 10 e via Berruti e Ferrero) e la Scuola dell’Infanzia Europea di via Lodovica (chiusura al transito del tratto di via antistante l’ingresso della scuola, tra le vie Verrua e Cosmo), entrambe nella circoscrizione 8.

Per l’Istituto Comprensivo Gobetti di via Romita, nel territorio della Circoscrizione 2 è stata invece decisa la prosecuzione della sperimentazione  con chiusura al transito della carreggiata ovest nel tratto antistante l’ingresso della scuola tra le vie Balla e Panizza fino al 30 giugno 2023, per valutarne meglio gli effetti.

A seguito degli incontri avuti in questi mesi con istituti scolastici, circoscrizioni e cittadini, e alla luce degli esiti favorevoli ottenuti dalle sperimentazioni avviate, oltre che dalla valutazione positiva emersa in termini di sicurezza stradale, migliore fruibilità degli spazi a vantaggio dei pedoni, maggiore tutela della mobilità pedonale e ciclabile e di tutela dell'ambiente sotto il profilo dell'inquinamento atmosferico e acustico, con la delibera vengono istituite, a titolo sperimentale e fino al 30 giugno 2023, inoltre quattro nuove "zone scolastiche" con apposizione della relativa segnaletica orizzontale e verticale.

Si tratta dell’ Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci di via degli Abeti; della Scuola Primaria Giuseppe Perotti di via Mercadante che verrà chiusa al transito per fasce orarie ingresso e uscita degli studenti; della Scuola Primaria Anna Frank di via Vallauri e della Scuola secondaria Bernardo Chiara di via Colonna dove sono previste la modifica del regime di sosta con la realizzazione della sosta a spina di pesce su alcuni tratti in ambo i lati della via per rallentare i veicoli e uno spazio a fronte della scuola dedicato alla sosta bici con la posa di archetti portabici.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium